-

Risultati 1 - 10 su circa 72 per  Wikipedia / Lero mitragliere / Wikipedia    (1834145 articoli)

Lero (incrociatore ausiliario) print that page

MN_Lero4

Il Lero è stato un posamine ed incrociatore ausiliario della Regia Marina , già motonave passeggeri italiana . Storia [ modifica | modifica wikitesto ] La Lero poco dopo il completamento. Costruita tra il novembre 1935 e l'ottobre 1936 nei Cantieri Riuniti dell'Adriatico

Ascianghi (sommergibile) print that page

HMS_Newfoundland

. Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Una volta in servizio fu assegnato alla base di Lero , nel Dodecaneso [2] [3] . Il 10 giugno 1940, data dell'ingresso dell' Italia nel secondo conflitto mondiale , faceva parte della XV Squadriglia del I Gruppo Sommergibili di La Spezia , ma

Regia Marina print that page

Tuminello,_Lodovico_(1824-1907)_-_Cavour

La Regia Marina fu l'Arma navale del Regno d'Italia fino al 18 giugno 1946 , quando con la proclamazione della Repubblica assunse la nuova denominazione di Marina Militare [4] . Con la caduta di Gaeta il 15 febbraio 1861 , la fine del Regno delle due Sicilie sancì l'unione della Real

Battaglia di Lero print that page

Luigi_Mascherpa

La battaglia di Lero ( Battle of Leros in inglese ) fu l'evento centrale della campagna del Dodecaneso verificatosi nell'ambito della seconda guerra mondiale . Dopo un lungo bombardamento aereo iniziato il 26 settembre 1943 gli uomini della Wehrmacht sbarcarono sull'isola di Lero il

Topazio (sommergibile) print that page

Sommergibile_Anfitrite

Il Topazio è stato un sommergibile della Regia Marina . Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Partecipò clandestinamente alla guerra di Spagna , al comando del tenente di vascello Giuseppe Caputi, a partire dal novembre 1936 (fu uno dei primi sommergibili italiani a prendere parte

Adua (sommergibile) print that page

Sommergibile_Adua

ed il Canale di Caso in un primo tempo, poi a sud di Creta . [4] Il 10 maggio prese base a Lero . [3] L’ Adua in missione di guerra (notare la colorazione mimetica) Il 3 giugno 1941 fermò – nei pressi di Capo Littinos, nella

Anfitrite (sommergibile) print that page

Sommergibile_Anfitrite

svolse nel Canale d'Otranto e fu priva di risultati; al suo ritorno il sommergibile, rientrato a Lero , fu destinato a tale base [3] . Intorno alle due del pomeriggio del 28 giugno, in navigazione alla volta del tratto di mare tra Gaudo e Derna (suo settore d'operazioni), fu bombardato

Quintino Sella (cacciatorpediniere) print that page

Sella_ad_ancora

Il Quintino Sella è stato un cacciatorpediniere della Regia Marina . Indice 1 Storia 1.1 Gli anni Venti e Trenta 1.2 La seconda guerra mondiale 1.2.1 1941 1.2.2 1942 1.2.3 1943: l'affondamento 1.3 Il relitto 2 Note Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Gli

Velella (sommergibile 1937) print that page

Rsmg_Argo

Adriatico , per l'addestramento, sino all'ottobre 1938 [3] [4] . Nell'ottobre 1938 fu trasferito a Lero , poi a Tobruk e in dicembre a Massaua ; fu impiegato in Mar Rosso per verificarne le qualità in mari caldi [3] [4] . Nei mesi primaverili del 1940 tornò in Mediterraneo entrando a

Tricheco (sommergibile 1931) print that page

RSmgSqualo

Messina (andò più volte a Fiume per cicli di lavori [5] ) e due anni dopo al V Grupsom basato a Lero [3] . All'inizio della seconda guerra mondiale effettuò un'infruttuosa missione nel settore venti miglia a est di Punta Castello ( Scarpanto ); fece ritorno a Lero il 14 giugno 1940