Portalesclose
-

Risultati 1 - 10 su circa 18 per  Wikipedia / Lingua venda apartheid / Wikipedia    (1834145 articoli)

Ciskei print that page

Ciskei2

Il Ciskei era uno dei bantustan sudafricani del periodo dell' apartheid , creato nel 1968 come Territorio Autonomo riservato all'etnia Xhosa . Il 27 aprile 1994 è stato re-integrato all'interno della Repubblica Sudafricana . Il nome deriva dall'unione del prefisso latino Cis- (" al

Venda (bantustan) print that page

Il Venda fu un bantustan istituito dal governo sudafricano durante l'epoca dell' apartheid come riserva per l' etnia venda . Il 13 settembre 1979 fu dichiarato indipendente dal Sudafrica ; come per gli altri bantustan, la sua indipendenza non fu riconosciuta dalla comunità internazionale

wikipedia.org | 2017/5/13 8:50:25

Storia del Sudafrica print that page

Charles_Bell_-_Jan_van_Riebeeck_se_aankoms_aan_die_Kaap

Il Sudafrica viene oggi considerato, grazie alla sua storia, come la regione del mondo che più probabilmente merita l'appellativo di culla dell'umanità . I notevoli ritrovamenti fossili nella zona del Transvaal , e in particolare a Sterkfontein , Kromdraai e nelle caverne di Makapansgat

Venda print that page

Venda Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vai a: navigazione , cerca A questo titolo corrispondono più voci , di seguito elencate. Questa è una pagina di disambiguazione ; se sei giunto qui cliccando un collegamento , puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo

wikipedia.org | 2013/3/11 1:22:10

Fronte della Libertà Più print that page

1981 e del 1987 , divenendo il secondo partito sudafricano, prima, però, che venisse abolito l apartheid e gli indiani ed i neri potessero votare. Il partito ha assunto così il nome di Fronte della Libertà Più (Vryheidsfront Plus, VF+). Alle elezioni del 2004 il VF+ ottenne lo 0,9%,

wikipedia.org | 2017/1/22 20:32:29

Gazankulu print that page

Gazankulu_coat_of_arms

Il Gazankulu fu un bantustan istituito dal governo sudafricano durante l'epoca dell' apartheid come riserva per le popolazioni Tsonga . Il territorio del bantustan fu ottenuto dalla provincia sudafricana del Transvaal . Il Gazankulu ottenne l'autogoverno nel 1971 con capitale Giyani

Transkei print that page

Il Transkei ("zona al di là del fiume Kei ") è una regione nella provincia di Eastern Cape , Sudafrica . Nel periodo dell' apartheid , il Transkei era uno dei bantustan assegnati dal governo bianco al popolo Xhosa . La città più importante del Transkei è Mthatha . [ modifica ] Geografia

wikipedia.org | 2013/3/9 7:59:46

Bantustan print that page

Namibia_homelands_78.

Sudafrica e della Namibia assegnati alle etnie nere dal governo sudafricano nell'epoca dell' apartheid . Indice 1 Etimologia 2 Storia dei bantustan 3 Vita nei bantustan 4 Dopo il 1994 5 Elenco di bantustan 6 Altri progetti Etimologia [ modifica | modifica wikitesto

QwaQwa print that page

EBchecked/topic/487774/Qwaqwa V  ·  D  ·  M I bantustan sudafricani durante l'era dell' apartheid Bophuthatswana  · Ciskei  · Gazankulu  · KaNgwane  · KwaNdebele  · KwaZulu  · Lebowa  · QwaQwa  · Tran

wikipedia.org | 2013/3/13 13:45:59

KaNgwane print that page

KaNgwane_coat_of_arms

Il KaNgwane era uno dei bantustan istituiti dal governo sudafricano nell'era dell' apartheid , allo scopo di isolare geograficamente le diverse etnie del paese; era destinato ad accogliere la popolazione swazi . Venne dichiarato formalmente autonomo nel 1981 . Con circa 183.000 abitanti