-

Risultati 1 - 10 su circa 57 per  Wikipedia / Lista civica 151 / Wikipedia    (1834145 articoli)

Monte Cremasco print that page

Montecremasco

1999 2004 Giuseppe Fontanella centro sindaco 2004 2009 Achille Luigi Zanini lista civica sindaco 2009 2014 Achille Luigi Zanini lista civica sindaco 2014 in carica Giuseppe Lupo Stannghellini lista civica sindaco Note [ modifica | modifica wikitesto

Marene print that page

Marene-castello_neogotico1

1999 Guido Crosetto - Sindaco [6] 14 giugno 1999 14 giugno 2004 Guido Crosetto lista civica Sindaco [6] 14 giugno 2004 8 giugno 2009 Edoardo Giuseppe Pelissero lista civica Sindaco [6] 8 giugno 2009 26 maggio 2014 Edoardo Giuseppe Pelissero lista civica Sindaco

Diano San Pietro print that page

Diano_San_Pietro-P1010355

Il territorio di Diano San Pietro è situato nella valle Dianese , lungo il torrente San Pietro alla confluenza del rio Besta. Tra le vette della zona il monte Ceresa (913 m), il monte Caro (746 m) e il monte Gascio. Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Uno scorcio del borgo di Diano

Belfiore print that page

Municipio,_Belfiore

Nel 2014 è stata valutata la fusione con Caldiero , Colognola ai Colli e Illasi per formare un unico comune [3] . Indice 1 Geografia fisica 2 Storia 3 Società 3.1 Evoluzione demografica 3.2 Monumenti e luoghi d'interesse 3.2.1 Santuario della Madonna della Strà 3.2.2

Saronno Foot-Ball Club 1918-1919 print that page

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Saronno Foot-Ball Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1918-1919 . Indice 1 La stagione 2 Tornei e piazzamenti 3 Rosa 4 Note 5 Bibliografia La stagione [ modifica | modifica wikitesto ] I giocatori saronnesi

wikipedia.org | 2016/11/11 16:51:32

Murazzano print that page

Murazzano_torre

Democrazia Cristiana Sindaco [6] 1º giugno 1990 12 aprile 1994 Maurizio Drochi lista civica Sindaco [6] 22 aprile 1994 24 aprile 1995 Gianfranca Meriggio Partito Comunista Italiano Sindaco [6] 24 aprile 1995 14 giugno 1999 Gianfranca Meriggio - Sindaco [6]

Candelo print that page

Candelo-DSCF0335

Il centro storico è conosciuto soprattutto per la presenza dell' omonimo ricetto medioevale . Il suo territorio boschivo denominato Baraggione fa parte della Riserva naturale orientata delle Baragge . Indice 1 Monumenti e luoghi d'interesse 1.1 Architetture religiose 1.2 Archeologia

Bistagno print that page

Bistagno_station

centro-sinistra Sindaco [4] 14 giugno 1999 14 giugno 2004 Bruno Giuseppe Barosio lista civica Sindaco [4] 14 giugno 2004 8 giugno 2009 Bruno Giuseppe Barosio lista civica Sindaco [4] 8 giugno 2009 26 maggio 2014 Claudio Zola lista civica Sindaco [4] 26 maggio

Martis print that page

Martis_-_Panorama_(02)

L'area fu abitata già in epoca nuragica per la presenza nel territorio di alcuni nuraghi . Nel medioevo fece parte del Giudicato di Torres , nella curatoria dell'Anglona. Alla caduta del giudicato ( 1259 ) passò ai Malaspina , ai Doria e successivamente (intorno al 1450 ) agli Aragonesi

Azzano Mella print that page

Il comune fa parte dell'associazione degli Azzano d'Italia , undici fra comuni e frazioni che portano nel loro nome il termine Azzano e che hanno i cittadini che si chiamano azzanesi: Azzano d'Asti , Azzano Decimo , Azzano Mella, Azzano San Paolo , Castel d'Azzano e sei frazioni. Indice

wikipedia.org | 2018/9/29 9:32:32