-

Risultati 1 - 10 su circa 21 per  Wikipedia / Maarten Stekelenburg fifa uefa / Wikipedia    (1833985 articoli)

Maarten Stekelenburg print that pageTimeline of Maarten Stekelenburg

Stekelenburg_Audi_quattro-Cup_44

Kallenbach, con cui ha avuto due figli: Sem (nato il 24 gennaio 2010 ) e Naud (nato il 10 agosto 2012 ). Maarten è sordo all'orecchio destro. [3] Carriera [ modifica | modifica wikitesto ] Club [ modifica | modifica wikitesto ] Ajax [ modifica | modifica wikitesto ] Stekelenburg

Sander Boschker print that pageTimeline of Sander Boschker

Sander_Boschker

anni, nella stagione 2003-04 Boschker si trasferisce all' Ajax , dove fa il secondo del giovane Maarten Stekelenburg vincendo lo scudetto senza giocare neanche una partita. La stagione successiva ritorna al Twente, con il quale ritorna a giocare ad alti livelli: per prima cosa arriva la

Nazionale di calcio dell'Olanda print that page

Bundesarchiv_Bild_183-N0716-0311,_Fu%C3%9Fball-WM,_BRD_-_Niederlande_2-1

ed una 32 anni dopo, nel 2010 : ha perso tutte e tre le volte. Nella Classifica mondiale della FIFA , creata ad agosto 1993 , i Paesi Bassi hanno raggiunto anche il 1º posto ad agosto 2011 , mentre a maggio 1998 c'è stata la punta più bassa, il 25º posto. Occupa l'8º posto della classifica

Southampton Football Club 2015-2016 print that page

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Southampton Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016 . Indice 1 Stagione 2 Maglie e sponsor 3 Organigramma societario 4 Rosa 5 Calciomercato 5.1 Giocatori rilasciati 5.2 Sessione estiva (dall'1

wikipedia.org | 2018/2/3 19:34:22

Calciatori dell'Association Sportive de Monaco Football Club print that page

Claude_Puel

Yannick Ferreira Carrasco , gli olandesi Nacer Barazite , cannoniere dell' Europa league 2012 , e Maarten Stekelenburg . Indice 1 Record 1.1 Presenze in partite ufficiali 1.2 Marcature in partite ufficiali 1.3 Capocannonieri per singola stagione 1.3.1 In competizioni nazionali

Mark van Bommel print that pageTimeline of Mark van Bommel

Mark_van_Bommel_2

Dal 2010 al 2012 è stato capitano della Nazionale olandese , con cui ha partecipato a due Mondiali , ottenendo un secondo posto nel 2010 , e a un Europeo . Risulta uno dei pochi giocatori ad aver vinto i campionati nazionali di ben 4 Paesi diversi ( Paesi Bassi , Spagna , Germania ed Italia

Aron Winter print that pageTimeline of Aron Winter

Aron_Winter

Molto dotato sul piano tecnico, fisico e caratteriale, [1] [2] era solito agire da centrocampista centrale [3] o mezzala sinistra; [2] occasionalmente giocava anche come esterno, ruolo in cui tuttavia non rendeva al meglio. [3] Corretto, abile nella costruzione della manovra e propenso

Bogdan Lobonț print that page

Lobont_12_agosto_2014

all' Ajax , dove conquista il posto da titolare, contendendolo a Joey Didulica e al promettente Maarten Stekelenburg che ritroverà poi come compagno alla Roma . Il 16 settembre esordisce anche in Champions League in trasferta contro il Milan (sconfitta per 1-0). Difende la porta della

Jan Vertonghen print that page

Jan_Vertonghen_2018

È il primatista di presenze con la sua nazionale. Indice 1 Caratteristiche tecniche 2 Carriera 2.1 Club 2.1.1 Ajax e il prestito a Waalwijk 2.1.2 Tottenham Hotspur 2.2 Nazionale 3 Statistiche 3.1 Presenze e reti nei club 3.2 Cronologia presenze e reti in Nazionale

Kenneth Vermeer print that pageTimeline of Kenneth Vermeer

Kenneth-Vermeer2

all'Ajax nel 2008 e nel 2011 diventa titolare in seguito all'infortunio del portiere titolare Maarten Stekelenburg . [ senza fonte ] Il 15 maggio vince l' Eredivisie nello scontro diretto vinto per 3-1 contro il Twente . Nell'estate 2011 , in seguito al trasferimento alla Roma del numero