-

Risultati 1 - 10 su circa 33 per  Wikipedia / Maarten Stekelenburg olandese trasferimento pres spiel basten tekst / Wikipedia    (1834145 articoli)

Maarten Stekelenburg print that pageTimeline of Maarten Stekelenburg

Stekelenburg_Audi_quattro-Cup_44

Kallenbach, con cui ha avuto due figli: Sem (nato il 24 gennaio 2010 ) e Naud (nato il 10 agosto 2012 ). Maarten è sordo all'orecchio destro. [3] Carriera [ modifica | modifica wikitesto ] Club [ modifica | modifica wikitesto ] Ajax [ modifica | modifica wikitesto ] Stekelenburg

Mark van Bommel print that pageTimeline of Mark van Bommel

Mark_van_Bommel_2

Dal 2010 al 2012 è stato capitano della Nazionale olandese , con cui ha partecipato a due Mondiali , ottenendo un secondo posto nel 2010 , e a un Europeo . Risulta uno dei pochi giocatori ad aver vinto i campionati nazionali di ben 4 Paesi diversi ( Paesi Bassi , Spagna , Germania ed

Nazionale di calcio dell'Olanda print that page

Bundesarchiv_Bild_183-N0716-0311,_Fu%C3%9Fball-WM,_BRD_-_Niederlande_2-1

Nederlandse Voetbal Bond . I suoi componenti sono noti come Arancioni ( Orange in inglese o Oranje in olandese ) per il colore arancione delle maglie. Ha vinto il campionato europeo nel 1988 , e ha raggiunto tre finali del campionato mondiale , di cui due consecutive ( 1974 e 1978

Sander Boschker print that pageTimeline of Sander Boschker

Sander_Boschker

anni, nella stagione 2003-04 Boschker si trasferisce all' Ajax , dove fa il secondo del giovane Maarten Stekelenburg vincendo lo scudetto senza giocare neanche una partita. La stagione successiva ritorna al Twente, con il quale ritorna a giocare ad alti livelli: per prima cosa arriva la

Marco van Basten print that pageTimeline of Marco van Basten

Marco_van_Basten

[3] [4] [5] ha segnato 303 gol in carriera (277 con le squadre di club, 24 con la Nazionale olandese e 2 con la Nazionale Under-20), [6] conclusasi prematuramente a soli 28 anni per via di alcuni infortuni, anche se ufficialmente l'annuncio fu dato nel 1995 all'età di 30 anni. [1] Emblema

André Ooijer print that pageTimeline of André Ooijer

Andre-ooijer

metà della stagione 1997-1998 si trasferisce quindi al PSV , una delle tre "grandi" del calcio olandese : vi rimane per altre otto stagioni, collezionando in totale 276 presenze e 29 gol e conquistando cinque titoli nazionali e una Coppa d'Olanda. Nel luglio 2005 viene annunciato il suo

Giovanni van Bronckhorst print that pageTimeline of Giovanni van Bronckhorst

Gio_2012

Supercoppe spagnole nel 2005 e nel 2006 ed una Champions League nel 2005-2006 . Con la Nazionale olandese , con cui ha militato dal 1996 al 2010 , vanta 106 presenze e 6 reti: van Bronckhorst è il quinto giocatore con più presenze nella storia degli Orange . Ha partecipato a tre mondiali

Klaas-Jan Huntelaar print that pageTimeline of Klaas-Jan Huntelaar

Huntelaar_2015

Biografia [ modifica | modifica wikitesto ] Dal 2000 Huntelaar ha una relazione con la ragazza olandese Maddy Schoolderman. Il 9 aprile 2009 è nato a Madrid il loro primo figlio, di nome Seb. [3] Caratteristiche tecniche [ modifica | modifica wikitesto ] Huntelaar è un attaccante

Arjen Robben print that pageTimeline of Arjen Robben

Arjen_Robben_v_Shakhtar_2015_(cropped)

squadre di club, è considerato uno dei calciatori più forti al mondo. [2] [3] Con la Nazionale olandese ha partecipato a tre Europei (2004, 2008 e 2012) e a tre Mondiali (2006, 2010 e 2014), diventando vicecampione del mondo nel 2010 . Per cinque volte, di cui tre consecutive, è entrato

Khalid Boulahrouz print that pageTimeline of Khalid Boulahrouz

Khalid_Boulahrouz

Nella sua giovinezza Boulahrouz gioca per le giovanili di varie squadre olandesi: Excelsior Maassluis, DSOV, Ajax , AZ Alkmaar e Haarlem . Passato al RKC Waalwijk , sotto la guida tecnica di Martin Jol debutta in Eredivisie il 9 marzo 2002 nella partita contro l' Heerenveen . Amburgo