-

Risultati 1 - 10 su circa 55 per  Wikipedia / Maarten Stekelenburg soccerway soccerway presenze indicano / Wikipedia    (1834145 articoli)

Maarten Stekelenburg print that pageTimeline of Maarten Stekelenburg

Stekelenburg_Audi_quattro-Cup_44

Kallenbach, con cui ha avuto due figli: Sem (nato il 24 gennaio 2010 ) e Naud (nato il 10 agosto 2012 ). Maarten è sordo all'orecchio destro. [3] Carriera [ modifica | modifica wikitesto ] Club [ modifica | modifica wikitesto ] Ajax [ modifica | modifica wikitesto ] Stekelenburg

Kenneth Vermeer print that pageTimeline of Kenneth Vermeer

Kenneth-Vermeer2

all'Ajax nel 2008 e nel 2011 diventa titolare in seguito all'infortunio del portiere titolare Maarten Stekelenburg . [ senza fonte ] Il 15 maggio vince l' Eredivisie nello scontro diretto vinto per 3-1 contro il Twente . Nell'estate 2011 , in seguito al trasferimento alla Roma del numero

Morgan Schneiderlin print that pageTimeline of Morgan Schneiderlin

Cskamu_50

Nato a Zellwiller, Alsazia, Schneiderlin entra nelle giovanili dello Strasburgo nel 1995. Firma il primo contratto da professionista nel 2005, il debutto avviene l'anno successivo, gioca con la squadra alsaziana cinque partite. Southampton [ modifica | modifica wikitesto ] Il 27 giugno

Discussioni utente:Jekke rm print that page

Borjan..._Revela%C3%A7%C3%A3o_Espanhola!

Ciao Jekke rm , un benvenuto su Wikipedia , l'enciclopedia a contenuto libero! Per iniziare la tua collaborazione, ricorda quali sono i cinque pilastri di Wikipedia, dai un'occhiata alla guida essenziale o alla pagina di aiuto e soprattutto impara cosa mettere e cosa non mettere su Wikipedia

Ruud van Nistelrooy print that pageTimeline of Ruud van Nistelrooy

Ruud-van-Nistelrooy

Con 60 gol è il secondo miglior marcatore della storia della Champions League , alle spalle di Raúl , e con 62 il quarto in tutte le competizioni UEFA per club . Nel marzo 2004 è stato inserito da Pelé nella speciale lista dei 125 migliori calciatori viventi, il FIFA 100 . Indice

Bogdan Lobonț print that page

Lobont_12_agosto_2014

all' Ajax , dove conquista il posto da titolare, contendendolo a Joey Didulica e al promettente Maarten Stekelenburg che ritroverà poi come compagno alla Roma . Il 16 settembre esordisce anche in Champions League in trasferta contro il Milan (sconfitta per 1-0). Difende la porta della

Sander Boschker print that pageTimeline of Sander Boschker

Sander_Boschker

anni, nella stagione 2003-04 Boschker si trasferisce all' Ajax , dove fa il secondo del giovane Maarten Stekelenburg vincendo lo scudetto senza giocare neanche una partita. La stagione successiva ritorna al Twente, con il quale ritorna a giocare ad alti livelli: per prima cosa arriva la

Mauro Goicoechea print that page

Mauro_Goicoechea

partita persa per 2-3 sul campo del Parma , subentrando al termine del primo tempo all'infortunato Maarten Stekelenburg . [5] Dopo questa partita diventa il portiere titolare dei giallorossi, rimpiazzando proprio Stekelenburg che era in rottura con la società. [6] Il 1º febbraio 2013

Maarten Martens print that pageTimeline of Maarten Martens

Maarten-Martens

Collegamenti esterni [ modifica | modifica wikitesto ] ( EN ,  DE ,  FR ,  ES ,  AR ) Maarten Martens , su FIFA.com , FIFA . ( EN ) Maarten Martens , su National-football-teams.com , National Football Teams. Maarten Martens , su Soccerway .com , Perform Group.

Jan Vertonghen print that page

Jan_Vertonghen_2018

È il primatista di presenze con la sua nazionale. Indice 1 Caratteristiche tecniche 2 Carriera 2.1 Club 2.1.1 Ajax e il prestito a Waalwijk 2.1.2 Tottenham Hotspur 2.2 Nazionale 3 Statistiche 3.1 Presenze e reti nei club 3.2 Cronologia presenze e reti in Nazionale