Risultati 1 - 10 su circa 10 per  Wikisource / Mamoiada oliena orosei orgosolo / Wikisource    (290833 articoli)

La via del male/X print that page

La notte tra il sette e l’otto settembre un gruppo di fanciulle nuoresi percorreva i sentieri mal tracciati che, attraverso tancas , pascoli aperti e boschi di quercie, conducono dalle campagne di Nuoro al monte Gonare. Le graziose pellegrine notturne si recavano a piedi al santuario che

wikisource.org | 2017/3/6 9:27:01

Il nostro padrone/Parte prima/I print that page

ancora spoglie. In lontananza si scorgeva Nuoro. L'aurora illuminava l'orizzonte, e i monti di Oliena apparivano azzurri sul cielo d'oro, ma dai fianchi dell'Orthobene spuntavano bianche nuvole simili a colonne di fumo. [p.  14

wikisource.org | 2018/9/20 13:07:05

Il sigillo d'amore/A cavallo print that page

rispondeva alle nostre voci quando costeggiando il monte Orthobene si scendeva al bianco villaggio d’ Oliena : era una voce potente, cavernosa, che pareva scaturisse davvero dalle grandi roccie simili alle rovine enormi di una città titanica; e ripetesse sdegnata le vane parole di noi piccoli

wikisource.org | 2016/3/3 14:08:21

Marianna Sirca/II print that page

Al buio, mentre cercava di addormentarsi nella sua stanzetta dove penetrava l’odore del bosco, Marianna rivedeva la figura di Simone nell’atto di afferrare la terra e balzare su come per dominare lei e tutte le cose intorno. Sì, così come dalla terra nuda, egli era balzato dalla sua oscura

wikisource.org | 2017/12/8 13:53:29

Il tesoro/Capitolo X print that page

X. In casa Brindis gli avvenimenti incalzavano. Una notte di febbraio, che soffiava un vento tremendo, sollevando in alto e disperdendo la neve caduta nei giorni prima, Costanza fu svegliata di soprassalto da fortissimi colpi battuti al portone. — Cicchedda — gridò sollevandosi sul

wikisource.org | 2018/9/24 5:20:20

Chiaroscuro/L'uomo nuovo print that page

Per un po’ parve anzi goderselo, quel profumo di uomo selvaggio che la lettera le recava, e con la testa curva estiò a lungo prima di salire dallo studente. Ogni volta una specie di pudore le impediva di far sapere all’estraneo i suoi segreti; dapprima anzi aveva incaricato sua madre di

wikisource.org | 2018/6/17 20:54:06

Pagina:Deledda - La via del male, 1906.djvu/137 print that page

fanciulle di Orane, rosee nella loro benda bianca, donne di Mamojada dal corsetto rosso, pastori d’ Orgosolo dal costume lanoso e primitivo dei Sardi pelliti: erano azzimati Dorgalesi dai lunghi riccioli, e donne d’ Oliena con gl’immancabili cavalli carichi di vino. E salivano anche i

wikisource.org | 2017/3/5 5:45:09

La via del male/V print that page

Maria, a quell’ora, dormiva il suo sonno pieno e piacevole di ragazza sana: avesse anche vegliato, non avrebbe però pensato a Pietro Benu più che al grano ch’egli seminava. Ella lo stimava come servo, ma non di più; anche la salute e la sveltezza di lui le piacevano in ragione dell

wikisource.org | 2017/3/5 0:37:54

Pagina:Deledda - La via del male, 1906.djvu/78 print that page

Rachele e Lia, Maria e Maria, dirette alla fontana. Chiacchierando scesero sino allo stradale di Orosei , lo stesso che Pietro aveva percorso ritornando dalla vigna. Qualche borghese passeggiava, lento e tranquillo, respirando l’aria profumata della valle; qualche donna scendeva alla fontana

wikisource.org | 2017/3/4 16:22:14

Pagina:Deledda - Il nostro padrone, Milano, Treves, 1920.djvu/17 print that page

suoi due campanili ai lati dava l’idea d’una mano che facesse le corna al cielo. I monti d’ Oliena e d’ Orgosolo eran diventati grigi, d’un colore di perla morta; le nuvole coprivano il cielo. Vedendo che il viaggio stava per finire, il presunto proprietario parve prendere una decisione

wikisource.org | 2018/9/20 13:03:41