Risultati 1 - 10 su circa 56 per  Wikisource / Mamoiada olzai gavoi orotelli barbagia sarule orune / Wikisource    (290833 articoli)

La via del male/X print that page

La notte tra il sette e l’otto settembre un gruppo di fanciulle nuoresi percorreva i sentieri mal tracciati che, attraverso tancas , pascoli aperti e boschi di quercie, conducono dalle campagne di Nuoro al monte Gonare. Le graziose pellegrine notturne si recavano a piedi al santuario che

wikisource.org | 2017/3/6 9:27:01

Fauna popolare sarda/Fauna popolare sarda print that page

della rana. Condì’ ’e molla (merid.) — Lebia. Condì’ ’emazu (v. conch’ ’e mallu) Gavoi ) — effimera. Condì’ ir di (testa verde) — germano. Conchillu (It. conchillium) - (Orist.) trocco, naridola, caragolo. Conchillu liscia (Orist.) — cono del Mediterraneo. Conchilleddu

wikisource.org | 2017/10/10 9:55:51

Chiaroscuro/L'uomo nuovo print that page

Per un po’ parve anzi goderselo, quel profumo di uomo selvaggio che la lettera le recava, e con la testa curva estiò a lungo prima di salire dallo studente. Ogni volta una specie di pudore le impediva di far sapere all’estraneo i suoi segreti; dapprima anzi aveva incaricato sua madre di

wikisource.org | 2018/6/17 20:54:06

Fauna popolare sarda/Miscellanea di dialettologia e toponimia italiana print that page

notte portano le pecore al pascolo, suguzada f. log. — svegliata — mossa — Così il merid. — sumbullai — intorbidire — disordinare — e sumbuzare v. a. log. (Ghtlarza) — abbuluzare - lt. * ab-bulliare — sumbulla — disordine — tumulto — chiasso. Sumere e sumire log. —

wikisource.org | 2017/10/10 9:56:13

Donne e Uomini della Resistenza/Lina Merlin print that page

antifascista, fu condannata a cinque anni di confino. Li scontò in Sardegna (a Nuoro, a Dorgali e a Orune , dove fu anche privata della "indennità" prevista per i confinati). Scontata la punizione, si trasferì a Milano, dove pensava d'essere meno controllata. Nel capoluogo lombardo, Lina

wikisource.org | 2018/7/25 10:38:25

Canne al vento/XV print that page

Se li tirò addietro per molto tempo. Di festa in festa camminavano, o soli o in fila con altri mendicanti, come condannati diretti a un luogo di pena irraggiungibile. Le feste si rassomigliavano: le principali erano di primavera e di autunno, e si svolgevano attorno alle chiesette campestri

wikisource.org | 2018/6/9 13:20:06

Marianna Sirca/I print that page

lassù, si sentì meglio: il luogo era elevato, al confine tra il territorio di Nuoro e quello di Orune ; la selva fioriva e una serenità infinita pareva si stendesse su tutta la terra. Al terzo giorno Marianna sembrava già un’altra; la persona sottile un po’ curva s’era raddrizzata

wikisource.org | 2017/11/27 8:22:36

Elias Portolu/I print that page

I. Giorni lieti s’avvicinavano per la famiglia Portolu, di Nuoro. Agli ultimi di aprile doveva ritornare il figlio Elias, che scontava una condanna in un penitenziario del continente; poi doveva sposarsi Pietro, il maggiore dei tre giovani Portolu. Si preparava una specie di festa: la

wikisource.org | 2016/3/3 12:07:32

L'edera (romanzo)/X print that page

X. Andato via Paulu, prete Virdis, nonostante i replicati richiami della cugina, non si mosse dalla cameretta del balcone. Coi gomiti sulla tavola, le dita fra i peli rossicci della parrucca, egli sbuffava e ripeteva a voce alta: — Che fare? Che fare? Paulu gli aveva dichiarato che voleva

wikisource.org | 2018/8/28 11:10:54

Le colpe altrui/Parte I/Capitolo VIII print that page

violaceo. Le vallate che scendono di lassù e risalgono fino ai monti di Nuoro e all’altipiano di Orune , dànno a guardarle un senso dolce di vertigine come abissi coperti da un velo cerulo; qua e là il velo è macchiato dal nero dei boschi, dal grigio delle roccie, increspato dal filo

wikisource.org | 2016/1/18 8:21:37