Risultati 1 - 10 su circa 27 per  Wikisource / Mamoiada olzai gavoi orotelli orune galtelli / Wikisource    (290833 articoli)

La via del male/X print that page

La notte tra il sette e l’otto settembre un gruppo di fanciulle nuoresi percorreva i sentieri mal tracciati che, attraverso tancas , pascoli aperti e boschi di quercie, conducono dalle campagne di Nuoro al monte Gonare. Le graziose pellegrine notturne si recavano a piedi al santuario che

wikisource.org | 2017/3/6 9:27:01

Fauna popolare sarda/Miscellanea di dialettologia e toponimia italiana print that page

notte portano le pecore al pascolo, suguzada f. log. — svegliata — mossa — Così il merid. — sumbullai — intorbidire — disordinare — e sumbuzare v. a. log. (Ghtlarza) — abbuluzare - lt. * ab-bulliare — sumbulla — disordine — tumulto — chiasso. Sumere e sumire log. —

wikisource.org | 2017/10/10 9:56:13

Cenere/Parte II/V print that page

Varvara raccontava. Confondeva le leggende del castello di Burgos con le leggende del castello di Galtellì , mischiava ricordi storici, diventati oramai tradizioni popolari, con avvenimenti accaduti durante la sua lontana infanzia. — E i nuraghes , poi! Quanti tesori nascosti! Sai, quando

wikisource.org | 2018/6/11 10:45:04

Fauna popolare sarda/Fauna popolare sarda print that page

della rana. Condì’ ’e molla (merid.) — Lebia. Condì’ ’emazu (v. conch’ ’e mallu) Gavoi ) — effimera. Condì’ ir di (testa verde) — germano. Conchillu (It. conchillium) - (Orist.) trocco, naridola, caragolo. Conchillu liscia (Orist.) — cono del Mediterraneo. Conchilleddu

wikisource.org | 2017/10/10 9:55:51

Chiaroscuro/La festa del Cristo print that page

muricciuoli per veder sfilare la cavalcata dei pellegrini che andavano alla festa del Cristo di Galtellì . Non se n’eran mai visti tanti di festaresos : lo stesso vecchio parroco Filìa precedeva la pittoresca processione che doveva percorrere strade e strade, valli e valli prima di arrivare

wikisource.org | 2018/6/17 20:29:45

Colombi e sparvieri/ Parte I/VI print that page

Discorsi, canti e brindisi seguirono. Io, il vecchio nonno e la futura matrigna tornammo in paese prima del tramonto, ma la festa durò tre giorni, dopo i quali parecchi latitanti tornarono ai boschi, altri si costituirono, altri furono rilasciati in libertà provvisoria. La notte del terzo

wikisource.org | 2016/8/20 17:38:01

Colombi e sparvieri/ Parte I/VII print that page

paesaggio; all’orizzonte i colori si facevano vividi illuminati da una luce lontana, e il Monte di Galtellì sullo sfondo d’oro del mare sorgeva simile ad un enorme scoglio azzurro coperto da un velo rosa. Mentre mio padre mi raccontava le vicende dell’inimicizia del nostro paese la

wikisource.org | 2016/8/22 9:44:53

La via del male/XI print that page

denaro, drappi di velluto e di broccato. Maria si divertiva assai; vicino a lei parecchie donne d’ Orotelli si porgevano di mano in mano una fiala, nella quale introducevano il dito [p.  142   modifica ] mignolo che poi si passavano religiosamente sulle palpebre. — Cos’è? — domand

wikisource.org | 2017/3/6 9:27:19

Colombi e sparvieri/Parte I/VI print that page

VI. Mio padre sposò la vedova pochi giorni dopo le paci. Era un uomo piuttosto mite e taciturno, incapace di far male a una mosca, ma guai se l’offendevano senza ragione o se gli prendevano la sua roba. Allora domandava giustizia e se non la otteneva se la faceva da sè. [p.  58   modifica

wikisource.org | 2017/3/4 18:18:45

Pagina:Deledda - La via del male, 1906.djvu/136 print that page

Più in alto incontrarono gente di Olzai , paese noto per il caratteristico sentimento religioso dei suoi abitanti; una donna olzaese, pallida e severa come una monaca, raccontava a una deliziosa fanciulla di Gavoi , dal cappuccio rosso, la leggenda di Santa Barbara. — La Madonna di Gonare

wikisource.org | 2017/3/5 5:41:52