-

Risultati 1 - 10 su circa 58 per  Wikisource / Mamoiada olzai sardi fonni / Wikisource    (290833 articoli)

La via del male/X print that page

La notte tra il sette e l’otto settembre un gruppo di fanciulle nuoresi percorreva i sentieri mal tracciati che, attraverso tancas , pascoli aperti e boschi di quercie, conducono dalle campagne di Nuoro al monte Gonare. Le graziose pellegrine notturne si recavano a piedi al santuario che

wikisource.org | 2017/3/6 9:27:01

Fauna popolare sarda/Miscellanea di dialettologia e toponimia italiana print that page

notte portano le pecore al pascolo, suguzada f. log. — svegliata — mossa — Così il merid. — sumbullai — intorbidire — disordinare — e sumbuzare v. a. log. (Ghtlarza) — abbuluzare - lt. * ab-bulliare — sumbulla — disordine — tumulto — chiasso. Sumere e sumire log. —

wikisource.org | 2017/10/10 9:56:13

Cenere/Parte II/V print that page

V. Era vicino il giorno della partenza. — Zia Varvara, — diceva lo studente alla vecchia serva che preparava il caffè, — come sono felice! Fra pochi giorni.... addio! Mi pare di aver le ali. Adesso salto sulla finestra, faccio zsss.... e via, spicco il volo e sono in Sardegna. —

wikisource.org | 2018/6/11 10:45:04

Cenere/Parte I/I print that page

I. Cadeva la notte di San Giovanni. Olì 1 uscì dalla cantoniera biancheggiante sull'orlo dello stradale che da Nuoro conduce a Mamojada, e s’avviò pei campi. Era una ragazza quindicenne, alta e bella, con due grandi occhi felini, glauchi e un po’ obliqui, e la bocca voluttuosa il

wikisource.org | 2018/6/11 7:41:05

Il sigillo d'amore/A cavallo print that page

delle nostre famiglie, l’aquila dei paesi di Sardegna accovacciata alle falde del Gennargentu: Fonni . Questo era il mio sogno: risalire la strada donde erano scesi i nostri nonni arguti e artisti. E si cominciò con l’astuzia, domandando ai genitori il permesso di passare due giorni e

wikisource.org | 2016/3/3 14:08:21

Cenere/Parte II/III print that page

III. Sì, come si legge nelle vecchie storie romantiche, il dado era gettato. La Questura, dopo la domanda e le indicazioni di Anania, fece ricerca di Rosalia Derios, e verso la fine di marzo informò lo studente che al numero tale di via del Seminario, all’ultimo piano, abitava una donna

wikisource.org | 2018/6/11 10:40:14

Racconti sardi/Di Notte/II print that page

e d’odio, ma mi pare ieri... E non tornasti; e un mese dopo ti seppi sposo a una fanciulla di Fonni !... — Racconta! Se hai una scusa, ti ripeto, ti uccideremo con una sola fucilata, altrimenti, come è vero Cristo, come è vero che sei lì, legato, ti abbrucieremo vivo!.. L’accento

wikisource.org | 2015/12/5 16:53:43

Canne al vento/XV print that page

Se li tirò addietro per molto tempo. Di festa in festa camminavano, o soli o in fila con altri mendicanti, come condannati diretti a un luogo di pena irraggiungibile. Le feste si rassomigliavano: le principali erano di primavera e di autunno, e si svolgevano attorno alle chiesette campestri

wikisource.org | 2018/6/9 13:20:06

Cenere/Parte I/VI print that page

104   modifica ] tosto troncata dal ritorno di Anania. Lo seguiva un giovinetto in costume di Fonni , magro e pallido e con un visetto da topo. — Conoscete costui? — chiese lo studente, rivolgendosi al padre. — Neppur io l’ho riconosciuto. — Chi sei? — chiese il mugnaio, pulendosi

wikisource.org | 2018/6/11 9:32:54

Cenere/Parte I/VII print that page

VII. S’avanzava l’autunno. Erano gli ultimi giorni che Anania passava in famiglia, ed egli si sentiva sempre più lieto, come l’uccello che sta per volare, ma una vaga tristezza velava talvolta la sua gioia, un trepido timore dell’ignoto lo inquietava. Mentre si chiedeva come era

wikisource.org | 2018/6/11 9:45:24