-

Risultati 1 - 10 su circa 45 per  Wikipedia / Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Introduzione alla microtecnologia/La legge di Moore tenerlo / Wikipedia    (10867 articoli)

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Introduzione alla microtecnologia/La legge di Moore print that page

Dimensioni_minime_Moore

Nel 1965, Gordon Moore , uno dei fondatori della Fairchild Semiconductor Company e in seguito della Intel Corporation, azzardò una previsione sullo sviluppo futuro dell’elettronica integrata che va nota sotto il nome di “ legge di Moore” e che sorprendentemente avrebbe dovuto mostrarsi

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Introduzione alla microtecnologia/Il transistor e i dispositivi integrati print that page

diversificazione dei metodi e dei materiali usati nella realizzazione del dispositivo ha portato alla distinzione di tre principali famiglie di FET: JFET , MESFET e MOSEFET . I transistor trovano applicazione nei circuiti analogici come amplificatori (in un vasto intervallo di frequenze

wikibooks.org | 2016/12/9 14:03:48

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Introduzione alla microtecnologia/Concetti di base print that page

Gli obiettivi della micro (e nano) fabbricazione sono quelli di miniaturizzare le dimensioni di circuiti e dispositivi elettronici, compattare le varie funzioni e realizzare in modo semplice e poco costoso molte repliche identiche. Gli ingredienti a disposizione sono: per i materiali, si

wikibooks.org | 2015/7/9 16:19:04

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Introduzione alla microtecnologia/L'ambiente: la camera pulita print that page

Operator_at_microscope

I processi di micro e nanofabbricazione avvengono in ambienti dalle caratteristiche particolari, detti "camere pulite", che contengono gli impianti per la fabbricazione e la diagnostica dei dispositivi in fase di lavorazione, e in cui gli operatori entrano per controllare e avviare i processi

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Processi successivi/Diffusione print that page

Predeposizione

processi. Il metodo di diffusione consiste nel porre gli atomi di drogante sulla superficie o vicino alla superficie del semiconduttore utilizzando sorgenti solide, liquide e gassose Le sorgenti liquide e gassose sono le più comunemente utilizzata. La diffusione vera e propria del drogante

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Introduzione alla microtecnologia print that page

Classic_shot_of_the_ENIAC

continuamente inventati nuovi prodotti. Le tecnologie usate sono la naturale evoluzione di tecnologie note alla comunità scientifica da molto tempo, ma che erano confinate agli studi di pochi specialisti. indietro | avanti Categoria : Micro e nanotecnologia

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Tecniche litografiche/Litografia elettronica print that page

Variable_shaped_beam

di 10 nm. I sistemi commerciali di litografia elettronica possono essere classificati in base alla strategia di scrittura. I sistemi utilizzati per ricerca e sviluppo, che debbono esporre piccole parti della superficie utilizzano una tecnica vettoriale di esposizione: il fascio, in genere

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Statistica per tecnologia print that page

Funzionedensit%C3%A0

Nei processi tecnologici di produzione, la statistica riveste un ruolo importante e molto utile. Analizzando il processo produttivo da un punto di vista statistico è, ad esempio, possibile stimare quanti pezzi (quanti wafer) saranno difettosi in un determinato lotto e, se il pezzo da produrre

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia/Il vuoto print that page

materia; in maniera generica una regione di spazio in cui la pressione gassosa è molto inferiore alla pressione atmosferica viene chiamato sistema sotto vuoto. L'etimologia della parola deriva dal latino vacuum , in pratica il vuoto perfetto non è realizzabile. Vuoto perfetto , indica

wikibooks.org | 2015/7/9 16:18:56

Micro e nanotecnologia/Microtecnologia print that page

dispositivi odierni sono scese a sotto 100 nm; proseguendo con lo stesso ritmo, ben presto ci affacceremo alla soglia delle dimensioni molecolari o atomiche, dell’ordine del nanometro. Per raggiungere questo obiettivo, si può sia tentare di spingere ulteriormente le tecniche di miniaturizzazione

wikibooks.org | 2015/7/9 16:18:17