-

Risultati 1 - 10 su circa 24 per  Wikipedia / Microscopio elettronico a trasmissione cellula / Wikipedia    (1834145 articoli)

Microscopio print that page

Obbiettivi_per_mo

Il microscopio (dal greco : μικρόν mikrón "piccino" e σκοπεῖν skopéin "guardare") è uno strumento che consente di ingrandire gli oggetti di piccole dimensioni. Permette di risolverne i dettagli e quindi permette una osservazione diretta ad occhio nudo (o indiretta tramite

Tecniche istologiche print that page

Emphysema_H_and_E

di tecniche e operazioni che permettono la preparazione di un tessuto biologico per l'esame al microscopio . Indice 1 Introduzione 2 Fissazione e inclusione 3 Disidratazione 4 Sezionamento 5 Colorazione 6 Altre tecniche 6.1 Congelamento 6.2 Microscopia ottica 6.3 Microscopia

Tessuto muscolare print that page

Skeletal_muscle_-_cross_section,_nerve_bundle

Il tessuto muscolare è uno dei quattro tipi fondamentali di tessuto che compongono il corpo degli animali . È responsabile dei movimenti volontari ed involontari del corpo, ed è composto da tessuto liscio e striato volontario. Indice 1 Generalità 2 Tessuto muscolare striato scheletrico

Mimivirus print that page

Mimivirus

modifica | modifica wikitesto ] L'APMV venne scoperto in modo del tutto casuale all'interno di una cellula dell' ameba Acanthamoeba polyphaga , dalla quale ha preso il nome, nel 1992 durante delle ricerche sulla malattia del legionario . Il virus venne identificato attraverso la tecnica

Glicocalice print that page

costituito da carboidrati legati covalentemente alle proteine o ai lipidi di membrana. Protegge la cellula e fornisce punti di ancoraggio ai recettori per il riconoscimento delle molecole segnale. Quindi è fondamentale per la comunicazione e il riconoscimento cellulare. Inoltre le glicoproteine

wikipedia.org | 2013/2/26 23:47:19

Reticolo endoplasmatico print that page

Schema_nucleo_cellulare

trasporto co-traslazionale di proteine appena tradotte dall'insieme (o "pool") di ribosomi della cellula [3] ; glicosilazione di proteine e indirizzamento di queste verso le sedi finali (es. Golgi e altri organelli della via biosintetico-secretoria, ambiente extracellulare); controllo

Plasmodesma print that page

di formazione. Nella parete cellulare i plasmodesmi si trovano tra coppie di punteggiature, al microscopio elettronico appaiono come stretti canali delimitati da una membrana plasmatica . Costituiscono una via di trasporto di determinate sostanze da una cellula all'altra. Attraverso di

wikipedia.org | 2013/3/10 1:12:43

Giunzione cellulare print that page

Cervical_intraepithelial_neoplasia_(1)_normal_squamous_epithelium

per l'appunto gli endoteli vascolari. Le integrine infine mediano i legami soprattutto del tipo cellula -matrice; di queste ultime, oltre che di calcio-dipendenti, ne esistono di magnesio-dipendenti. 2) La seconda classe, invece, è composta da complessi di adesione specializzati, in cui

Microscopio a forza atomica print that page

Atomic_force_microscope_by_Zureks

Il microscopio a forza atomica (spesso abbreviato in AFM , dall'inglese Atomic Force Microscope ) è un microscopio a scansione di sonda (SPM) inventato da Gerd Binnig , Calvin Quate e Christoph Gerber nel 1986 . [1] Oltre a essere utilizzato come mezzo d'indagine, è anche uno dei principali

Poxviridae print that page

stesse infettive. Variano per forma e dimensioni a seconda delle specie e della maturazione: al microscopio elettronico appaiono a forma di manubrio all'esterno della cellula oppure di forma compatta, tondeggianti o simili a mattoni, all'interno della cellula . Il capside misura circa

wikipedia.org | 2018/3/16 13:34:16