-

Risultati 1 - 10 su circa 29 per  Wikipedia / Microscopio elettronico a trasmissione membrana / Wikipedia    (1834145 articoli)

Membrana basale print that page

Basal_lamina

La membrana basale è una struttura laminare specializzata della matrice extracellulare di spessore compreso tra 70 e 300 nm; di solito fa da interfaccia tra un tessuto connettivale e un tessuto non connettivale, tipicamente epiteli . Essa viene prodotta sia dalle cellule epiteliali che

Tessuto muscolare print that page

Skeletal_muscle_-_cross_section,_nerve_bundle

Il tessuto muscolare è uno dei quattro tipi fondamentali di tessuto che compongono il corpo degli animali . È responsabile dei movimenti volontari ed involontari del corpo, ed è composto da tessuto liscio e striato volontario. Indice 1 Generalità 2 Tessuto muscolare striato scheletrico

Microscopio print that page

Obbiettivi_per_mo

Il microscopio (dal greco : μικρόν mikrón "piccino" e σκοπεῖν skopéin "guardare") è uno strumento che consente di ingrandire gli oggetti di piccole dimensioni. Permette di risolverne i dettagli e quindi permette una osservazione diretta ad occhio nudo (o indiretta tramite

Glicocalice print that page

trova principalmente negli epiteli . immagine Il glicocalice è lo strato più esterno della membrana plasmatica . È costituito da carboidrati legati covalentemente alle proteine o ai lipidi di membrana . Protegge la cellula e fornisce punti di ancoraggio ai recettori per il riconoscimento

wikipedia.org | 2013/2/26 23:47:19

Mimivirus print that page

Mimivirus

lunghezza totale del capside e del virione siano misurate. Il capside appare esagonale se visto con un microscopio elettronico , quindi si può ragionevolmente supporre che la simmetria del capside stesso sia icosaedrica. Esso non sembra possedere un pericapside, o envelope, suggerendo che

Reticolo endoplasmatico print that page

Schema_nucleo_cellulare

endoplasmatico 3.1 Reticolo endoplasmatico rugoso 3.2 Reticolo endoplasmatico liscio 4 Aspetto al microscopio elettronico 5 Note 6 Unfolded protein response 7 Altri progetti Origine del nome e scoperta del reticolo ectoplasmatico [ modifica | modifica wikitesto ] Il termine

Plasmodesma print that page

di formazione. Nella parete cellulare i plasmodesmi si trovano tra coppie di punteggiature, al microscopio elettronico appaiono come stretti canali delimitati da una membrana plasmatica . Costituiscono una via di trasporto di determinate sostanze da una cellula all'altra. Attraverso di

wikipedia.org | 2013/3/10 1:12:43

Giunzione cellulare print that page

Cervical_intraepithelial_neoplasia_(1)_normal_squamous_epithelium

negativa che farebbe respingere le cellule una dall'altra, è una specializzazione di una faccia di membrana che rende possibile e controlla i processi di adesione tra due cellule. Esistono due classi di contatti adesivi tra le cellule: 1) una prima classe composta da strutture non organizzate

Microscopio a forza atomica print that page

Atomic_force_microscope_by_Zureks

Il microscopio a forza atomica (spesso abbreviato in AFM , dall'inglese Atomic Force Microscope ) è un microscopio a scansione di sonda (SPM) inventato da Gerd Binnig , Calvin Quate e Christoph Gerber nel 1986 . [1] Oltre a essere utilizzato come mezzo d'indagine, è anche uno dei principali

Coronavirus print that page

Coronaviruses_004_lores

dal diametro di circa 80-160 nm. Il nome del virus deriva dalla classica forma apprezzabile al microscopio elettronico a trasmissione a "corona". Questo aspetto è dato dalla presenza di spike (spicole) rappresentate dalla glicoproteina che attraversa il pericapside , raggiungendo il coat