-

Risultati 1 - 10 su circa 12 per  Wikipedia / Microscopio elettronico a trasmissione strato / Wikipedia    (1834145 articoli)

Microscopio print that page

Obbiettivi_per_mo

Il microscopio (dal greco : μικρόν mikrón "piccino" e σκοπεῖν skopéin "guardare") è uno strumento che consente di ingrandire gli oggetti di piccole dimensioni. Permette di risolverne i dettagli e quindi permette una osservazione diretta ad occhio nudo (o indiretta tramite

Microscopio a forza atomica print that page

Atomic_force_microscope_by_Zureks

Il microscopio a forza atomica (spesso abbreviato in AFM , dall'inglese Atomic Force Microscope ) è un microscopio a scansione di sonda (SPM) inventato da Gerd Binnig , Calvin Quate e Christoph Gerber nel 1986 . [1] Oltre a essere utilizzato come mezzo d'indagine, è anche uno dei principali

Microscopio elettronico a scansione print that page

First_Scanning_Electron_Microscope_with_high_resolution_from_Manfred_von_Ardenne_1937

Il microscopio elettronico a scansione , comunemente indicato con l' acronimo SEM dall' inglese Scanning Electron Microscope , è un tipo di microscopio elettronico . Indice 1 Funzionamento 2 Componenti Fondamentali 2.1 Sorgente elettronica 2.2 Lenti elettromagnetiche 2.3

Fascio ionico focalizzato print that page

Fib

deposizioni, e ablazioni di materiali. Il FIB è uno strumento scientifico che rassomiglia ad un microscopio a scansione elettronico (SEM). Tuttavia, mentre il SEM usa un fascio focalizzato di elettroni per raffigurare il campione nella camera, un FIB invece usa un fascio focalizzato di

Transistor 3D print that page

base di afnio . L'utilizzo di "high-k dielectrics" ha consentito di aumentare lo spessore dello strato dielettrico e allo stesso tempo aumentare l' effetto di campo del gate, il che si è tradotto in una corrente maggiore in stato "on", meno intensa in stato "off", e una significativa diminuzione

wikipedia.org | 2016/10/11 19:18:40

Spettroscopia EDX print that page

Bar_magnet

indica una metodica analitica strumentale che sfrutta l'emissione di raggi X generati da un fascio elettronico accelerato incidente sul campione. Indice 1 Descrizione 2 Interazione elettromagnetica 3 Analisi EDX e principali applicazioni 4 Voci correlate Descrizione [ modifica

Microscopio elettronico print that page

Ernst_Ruska_Electron_Microscope_-_Deutsches_Museum_-_Munich-edit

Il microscopio elettronico è un tipo di microscopio che non sfrutta la luce come sorgente di radiazioni , ma un fascio di elettroni . Fu inventato dai tedeschi Ernst Ruska e Max Knoll nel '31 . Il microscopio elettronico utilizza un fascio di elettroni, anziché di fotoni come un

Microscopio elettronico a trasmissione print that page

Transmission_electron_microscope_(Philips_TEM)_Mega_View_II_pl

Il microscopio elettronico a trasmissione , comunemente indicato con l' acronimo TEM dall' inglese transmission electron microscope , è un tipo di microscopio elettronico . Indice 1 Funzionamento 2 Voci correlate 3 Altri progetti 4 Collegamenti esterni [ modifica

Opportunity print that page

Spirit_Rover_Model

Il 19 maggio 2010 ha superato il record di "longevità" delle missioni su Marte, sino ad allora detenuto dalla sonda Viking 1 con 6 anni e 116 giorni (2245 sol , cioè giorni marziani); ad oggi è pertanto la missione di più lunga operatività sul Pianeta Rosso. La durata prevista della

Vescicole sinaptiche print that page

Pyramidal_hippocampal_neuron_40x

pacchetti unitari detti quanti , in quegli stessi anni grazie alle prime fotografie scattate al microscopio elettronico fu possibile dimostrare l'esistenza di piccole vescicole a livello delle terminazioni pre-sinaptiche della giunzione neuromuscolare . Le nuove fotografie permisero a Castillo