-

Risultati 1 - 11 su circa 11 per  Wikipedia / Monte Everest ascensione ossigeno montagne / Wikipedia    (1834145 articoli)

Everest print that page

Mt._Everest_from_Gokyo_Ri_November_5,_2012_Cropped

Il monte Everest (pron. /ˈɛverest/ [1] ) è la vetta più alta del continente asiatico e della Terra con i suoi 8 848  m di altitudine s.l.m. , situato nella catena dell' Himalaya assieme ad altri ottomila , al confine fra Cina e Nepal . Rientra dunque nelle cosiddette Seven Summits

Reinhold Messner print that pageTimeline of Reinhold Messner

Reinhold_Messner_at_Juval_(2012)

e settanta [3] . Considerato uno dei sostenitori del cosiddetto " stile alpino " nelle grandi montagne himalayane, per lo più oggetto allora di spedizioni con molti scalatori e grande dispendio di risorse ( himalayismo ), fondamentali a tal proposito furono due imprese: nel 1978 è il primo

Tragedia dell'Everest del 1996 print that page

Everest_Peace_Project_-_Everest_summit

La tragedia del Monte Everest del 1996 fu un incidente occorso tra il 10 e l'11 maggio del 1996 che portò alla morte di 8 alpinisti colti da una tempesta durante il tentativo di ascesa alla vetta del Monte Everest . Questo fu l'evento che, fino a quel momento, segnò il più alto numero

Ottomila print that page

Himalaya_annotated

Con il termine ottomila si indicano comunemente le 14 montagne della Terra che superano gli 8.000 metri di altitudine sopra il livello del mare ( s.l.m. ). La lista ufficiale è stata calcolata negli anni trenta del Novecento sulla base del concetto di massiccio . Se venisse applicato

Simone Moro print that page

Simone_Moro

| modifica wikitesto ] Inizia a praticare arrampicata all'età di 13 anni, cominciando sulle montagne di casa e spostandosi successivamente sulle Dolomiti . Nel 1985 inizia a dedicarsi all' arrampicata sportiva realizzando nel 1987 la sua prima via di grado di difficoltà 8a e, nel 1989

Kurt Diemberger print that pageTimeline of Kurt Diemberger

Kurt.Diemberger.

in Karakoram . La salita al Broad Peak fu portata a termine in stile alpino , senza bombole d ossigeno e senza portatori d'alta quota. [3] Arrivato in vetta, iniziò il ritorno, ma subito dopo tornò in vetta una seconda volta con il compagno Hermann Buhl , che era rimasto attardato. [4

Spedizione del 1954 al K2 e Caso K2 print that page

K2_Italian_Route

forzato bivacco notturno a oltre 8 100 metri, trasportarono a Compagnoni e a Lacedelli le bombole d ossigeno rivelatesi poi essenziali al compimento della missione. Indice 1 Componenti della spedizione 2 Via seguita 3 Gestione della spedizione 4 Storia 4.1 Gli ultimi campi

Jerzy Kukuczka print that pageTimeline of Jerzy Kukuczka

Mount_Everest_-_Kukuczka_Czok

giorni dopo rispetto alla prima assoluta). Fu un acceso fautore dello stile alpino applicato alle montagne del Karakoram e dell' Himalaya . Morì scalando l'inviolata parete sud del Lhotse , in Nepal , il 24 ottobre 1989 . A 8.200 metri di altezza una corda usata, che aveva comprato in un

Makalu print that page

Makalu

catena dell' Himalaya ed è localizzato sul confine tra Nepal e Tibet , circa 22 km a est dell' Everest . Indice 1 Descrizione 1.1 Toponimo 1.2 Conformazione 2 Ascensioni 2.1 Primi tentativi 2.2 Prima ascensione 2.3 Prima ascensione femminile 2.4 Prima ascensione

Via per la Cresta Sud-Est dell'Everest print that page

Kathmandu_,_Nepal_,_Himalayas_,Everest_2

La Via per il Colle Sud e la Cresta Sud-Est è una via dell' Everest , considerata la via normale e alla quale si accede dal Nepal . Indice 1 Prima ascensione 2 Primi tentativi 3 Descrizione della via 4 Note 5 Voci correlate Prima ascensione [ modifica | modifica wikitesto