-

Risultati 11 - 20 su circa 28 per  Wikipedia / Monte Everest ascensione ossigeno / Wikipedia    (1834145 articoli)

Anatoli Boukreev print that page

Dhaulagiri per una nuova via sulla parete est con la prima spedizione himalayana kazaka, in ottobre l' Everest del colle Sud. L'anno successivo è invece la volta del K2 , salito per lo Sperone degli Abruzzi . Nel 1994 sale il Makalu (8476 m) e il Makalu II (8 460 m). Nel 1995 torna

wikipedia.org | 2017/9/19 20:13:54

Kurt Diemberger print that pageTimeline of Kurt Diemberger

Kurt.Diemberger.

in Karakoram . La salita al Broad Peak fu portata a termine in stile alpino , senza bombole d ossigeno e senza portatori d'alta quota. [3] Arrivato in vetta, iniziò il ritorno, ma subito dopo tornò in vetta una seconda volta con il compagno Hermann Buhl , che era rimasto attardato. [4

Makalu print that page

Makalu

catena dell' Himalaya ed è localizzato sul confine tra Nepal e Tibet , circa 22 km a est dell' Everest . Indice 1 Descrizione 1.1 Toponimo 1.2 Conformazione 2 Ascensioni 2.1 Primi tentativi 2.2 Prima ascensione 2.3 Prima ascensione femminile 2.4 Prima ascensione

Mario Vielmo print that page

Mario Vielmo è una guida alpina e scalatore di alte vette in Himalaya . Ad aprile 2018 ha scalato undici Ottomila , di cui dieci senza l'uso di ossigeno . Nato a Lonigo , in provincia di Vicenza, partecipa alla sua prima spedizione hymalaiana nel 1996, tentando l ascensione alla cima del

wikipedia.org | 2018/5/1 13:16:50

Lhotse print that page

LhotseMountain.jos.500pix

Terra con i suoi 8.516 m   s.l.m. È composto da tre vette ed è collegato direttamente all' Everest tramite il Colle Sud (7.906 m). Indice 1 Descrizione 1.1 Toponimo 1.2 Conformazione 2 Ascensioni 2.1 Prima ascensione 2.2 Prima ascensione femminile 2.3 Prima ascensione

Spedizione del 1954 al K2 e Caso K2 print that page

K2_Italian_Route

forzato bivacco notturno a oltre 8 100 metri, trasportarono a Compagnoni e a Lacedelli le bombole d ossigeno rivelatesi poi essenziali al compimento della missione. Indice 1 Componenti della spedizione 2 Via seguita 3 Gestione della spedizione 4 Storia 4.1 Gli ultimi campi

Cho Oyu print that page

ChoOyu-fromGokyo

confine tra Cina e Nepal , fa parte della catena dell' Himalaya e dista circa 20 km ad ovest dell' Everest . È stato il quinto ottomila a essere scalato (1954), dopo l' Annapurna ( 1950 ), l' Everest ( 1953 ), il Nanga Parbat ( 1953 ) e il K2 ( 1954 ). Proporzionalmente, è considerato

Krzysztof Wielicki print that page

Kwielicki1

È famoso soprattutto per aver compiuto la prima ascensione invernale di tre ottomila : l' Everest nel 1980 con Leszek Cichy (anche primo ottomila scalato d'inverno), [1] il Kangchenjunga nel 1986 con Jerzy Kukuczka [2] [3] e il Lhotse nel 1988 in solitaria. [4] È anche il primo e

Jerzy Kukuczka print that pageTimeline of Jerzy Kukuczka

Mount_Everest_-_Kukuczka_Czok

Nessuno ha mai tentato di ripetere l'impresa. Kukuczka ha scalato tutti gli ottomila usando l ossigeno supplementare solo occasionalmente sull' Everest , durante la prima ascensione del Pilastro Sud [4] . In soli 8 anni, Kukuczka ha portato a termine le seguenti quindici spedizioni: 1979

Karl Unterkircher print that page

Karl_Unterkircher

mondo ad aver scalato in due mesi (63 giorni) le due vette più alte del mondo senza ausilio dell ossigeno supplementare, l' Everest e il K2 . Ufficializzazione nel Guinness World Records 2008 : 16 maggio 2006 : 1ª ascensione parete nord sul monte Genyen 6.240 m ( Cina ) con un team