-

Risultati 1 - 10 su circa 164 per  Wikipedia / Mugen Motorsports 3000 position / Wikipedia    (1834145 articoli)

Mugen Motorsports print that page

Mugen_MF-408S_2009_Tokyo_Motor_Show

La Mugen Motorsports ( M-TEC Co., Ltd ) (無限) è un costruttore motoristico giapponese fondato nel 1973 da Hirotoshi Honda , figlio del fondatore della Honda Motor Company Sōichirō Honda , e da Masao Kimura . Mugen , che significa in giapponese "senza limiti" , ha operato in campo

Damon Hill print that pageTimeline of Damon Hill

Damon_Hill_May_2012_Cropped

3.5 Gli ultimi anni con la Jordan 3 Statistiche in Formula 1 3.1 Vittorie 3.2 Pole Position 3.3 Giri più veloci 3.4 Risultati completi in Formula 1 4 Dopo la Formula 1 5 Onorificenze 6 Note 7 Bibliografia 8 Altri progetti 9 Collegamenti esterni Biografia

Marcos Ambrose print that page

Ambrose_2012_cropped

con la vettura numero 9, sponsorizzata dalla DeWalt/Stanley Tools , della scuderia Richard Petty Motorsports . Ha vinto il campionato australiano di V8 Supercars sia nel 2003 che nel 2004 e gli viene attribuito il merito di aver fatto rinascere la Ford Racing in Australia dopo anni di dominio

Mugen print that page

Mugen

Il Mugen (o M.U.G.E.N. ) è uno strumento di creazione di videogiochi in 2D sviluppata da Elecbyte nel 1999 ed è scritto in C . La sua peculiarità è di poter creare facilmente videogiochi picchiaduro a incontri in stile Street Fighter , semplicemente importando personaggi e musiche

Discussioni portale:Moto/Archivio1 print that page

Team_bimota_adriatica

In Utente:Pil56/sandbox/Portale sottopagina cancellata è presente la bozza del portale con una possibile impaginazione, questa pagina direi di usarla per coordinarci (mettetela tra gli osservati speciali please :-) ). Per le caselle inferiori, per evitare un portale troppo statico, prevederei

Campionato mondiale di Formula 1 1995 print that page

Damon_Hill_juillet_1995

Il campionato mondiale di Formula 1 1995 organizzato dalla FIA è stata, nella storia della categoria, la 46ª stagione ad assegnare il Campionato Piloti , vinto da Michael Schumacher alla guida della Benetton per la seconda volta in carriera, e la 38ª stagione ad assegnare il Campionato

Formula Nippon 2011 print that page

La stagione 2011 della Formula Nippon fu la trentanovesima edizione del più importante campionato giapponese per vetture a ruote scoperte, la sedicesima da quando ha assunto tale denominazione. La serie si basò su 8 appuntamenti; iniziò il 15 maggio e terminò il 6 novembre. La serie venne

wikipedia.org | 2018/7/26 16:44:44

Formula Nippon 2012 print that page

La stagione 2012 della Formula Nippon è stata la quarantesima edizione del più importante campionato giapponese per vetture a ruote scoperte, la sedicesima, e ultima, da quando ha assunto la denominazione di Formula Nippon . La serie si è basata su 7 appuntamenti con 8 gare in totale;

wikipedia.org | 2018/7/30 9:56:14

Mika Häkkinen print that pageTimeline of Mika Häkkinen

2016209185748_2016-07-27_Champions_for_Charity_-_Sven_-_1D_X_-_0226_-_DV3P4819_mod

Dopo vari titoli ottenuti nelle categorie minori, debuttò nella massima serie nel 1991 al volante di una Lotus , squadra con cui corse per i primi anni. Il suo nome è legato soprattutto alla McLaren , per cui gareggiò dal 1993 al 2001 , vincendo venti Gran Premi . Pilota veloce e costante

Kimi Räikkönen print that pageTimeline of Kimi Räikkönen

Kimi_Raikkonen_2017_Malaysia_2

Nel corso della sua carriera ha corso in Formula 1 per la Sauber , la McLaren , la Lotus e la Ferrari . Ha sfiorato il titolo di campione del mondo con la McLaren nel 2003 e nel 2005 ed è riuscito a vincerlo nella stagione 2007 con la Ferrari, scuderia con la quale è tuttora l'ultimo