-

Risultati 1 - 10 su circa 16 per  Wikipedia / Mugen Motorsports renault / Wikipedia    (1834145 articoli)

Mugen Motorsports print that page

Mugen_MF-408S_2009_Tokyo_Motor_Show

La Mugen Motorsports ( M-TEC Co., Ltd ) (無限) è un costruttore motoristico giapponese fondato nel 1973 da Hirotoshi Honda , figlio del fondatore della Honda Motor Company Sōichirō Honda , e da Masao Kimura . Mugen , che significa in giapponese "senza limiti" , ha operato in campo

Damon Hill print that pageTimeline of Damon Hill

Damon_Hill_May_2012_Cropped

Figlio d'arte, anche suo padre Graham Hill è stato Campione del Mondo di Formula 1. Dopo aver iniziato la sua carriera nel motociclismo , vincendo anche un'importante gara a Brands Hatch nel 1983 , Hill passò poi all'automobilismo, facendo una lunga gavetta nelle formule minori e debuttando

Formula Nippon 2012 print that page

La stagione 2012 della Formula Nippon è stata la quarantesima edizione del più importante campionato giapponese per vetture a ruote scoperte, la sedicesima, e ultima, da quando ha assunto la denominazione di Formula Nippon . La serie si è basata su 7 appuntamenti con 8 gare in totale;

wikipedia.org | 2018/7/30 9:56:14

Mugen print that page

Mugen

Il Mugen (o M.U.G.E.N. ) è uno strumento di creazione di videogiochi in 2D sviluppata da Elecbyte nel 1999 ed è scritto in C . La sua peculiarità è di poter creare facilmente videogiochi picchiaduro a incontri in stile Street Fighter , semplicemente importando personaggi e musiche

Marcos Ambrose print that page

Ambrose_2012_cropped

con la vettura numero 9, sponsorizzata dalla DeWalt/Stanley Tools , della scuderia Richard Petty Motorsports . Ha vinto il campionato australiano di V8 Supercars sia nel 2003 che nel 2004 e gli viene attribuito il merito di aver fatto rinascere la Ford Racing in Australia dopo anni di dominio

Formula Nippon 2011 print that page

La stagione 2011 della Formula Nippon fu la trentanovesima edizione del più importante campionato giapponese per vetture a ruote scoperte, la sedicesima da quando ha assunto tale denominazione. La serie si basò su 8 appuntamenti; iniziò il 15 maggio e terminò il 6 novembre. La serie venne

wikipedia.org | 2018/7/26 16:44:44

Formula 3000 giapponese 1989 print that page

Hitoshi Ogawa che utilizzò i due modelli della Lola T88-50 e T89-50, entrambi con motorizzazione Mugen Motorsports . Indice 1 La pre-stagione 1.1 Calendario 2 Piloti e team 3 Risultati e classifiche 3.1 Risultati 3.2 Classifica piloti 3.3 Risultati completi 4

wikipedia.org | 2017/5/21 13:41:28

Formula 3000 giapponese 1992 print that page

Venne vinta dal pilota italiano Mauro Martini su Lola T91 e Lola T92, entrambe motorizzate Mugen Motorsports . Indice 1 La pre-stagione 1.1 Calendario 2 Piloti e team 3 Risultati e classifiche 3.1 Risultati 3.2 Classifica Piloti 3.3 Risultati completi 4 Note

wikipedia.org | 2013/2/25 7:12:32

Campionato mondiale di Formula 1 1995 print that page

Damon_Hill_juillet_1995

Il campionato mondiale di Formula 1 1995 organizzato dalla FIA è stata, nella storia della categoria, la 46ª stagione ad assegnare il Campionato Piloti , vinto da Michael Schumacher alla guida della Benetton per la seconda volta in carriera, e la 38ª stagione ad assegnare il Campionato

International Formula 3000 1989 print that page

La stagione 1989 della International Formula 3000 fu disputata su 10 gare. Vi presero parte 20 differenti team , 45 differenti piloti, 4 differenti telaisti e 3 differenti fornitori di motore. Indice 1 Risultati e classifiche 1.1 Risultati 1.2 Classifica Piloti 1.3 Risultati

wikipedia.org | 2013/3/2 23:57:03