-

Risultati 1 - 10 su circa 147 per  Wikipedia / Nürburgring gare / Wikipedia    (1834145 articoli)

Charles Leclerc (pilota automobilistico) print that page

Charles_Leclerc_after_winning_F2_championship-2

anche all' Eurocup Formula Renault 2.0 , di nuovo con la Fortec, come pilota ospite. Nelle sei gare che corse, concluse sul podio tre volte, tra le quali spiccano un 2º posto al Nürburgring seguito da un altro all' Hungaroring [13] . Formula 3 [ modifica | modifica wikitesto ] Leclerc

Riccardo Patrese print that pageTimeline of Riccardo Patrese

Patrese_at_1982_Dutch_Grand_Prix

Campione del mondo con i kart , campione italiano ed europeo di Formula 3 , ha corso in Formula 1 dal 1977 al 1993 disputando 256 Gran Premi , record rimasto imbattuto per quindici anni, vincendone sei. Dopo un primo lungo periodo, caratterizzato più da delusioni che successi al volante

Giacomo Agostini print that pageTimeline of Giacomo Agostini

Giacomo_Agostini_(2003)

fortemente attratto dal mondo dei motori, ma fu costretto a limitare i suoi primi impegni agonistici a gare clandestinamente organizzate da ragazzini, in sella all'" Aquilotto " di famiglia, sulle strade sterrate e tortuose che costeggiavano il Lago d'Iseo, oppure nelle locali gare di gincana

Discussioni portale:Moto/Archivio1 print that page

Team_bimota_adriatica

In Utente:Pil56/sandbox/Portale sottopagina cancellata è presente la bozza del portale con una possibile impaginazione, questa pagina direi di usarla per coordinarci (mettetela tra gli osservati speciali please :-) ). Per le caselle inferiori, per evitare un portale troppo statico, prevederei

Discussioni progetto:Sport/Formula 1/Archivio4 print that page

Benetton_B195

trovare terreno fertile: cosa ne direste di aprire un progetto parallelo a questo che riguardi le gare di durata? Lo so che ormai sono relegate ai soli appassionati, ma voi che collaborata già a questo progetto non vi definireste "appassionati"? --- Micap ( msg ) 15:02, 19 gen 2010 (CET

Mika Häkkinen print that pageTimeline of Mika Häkkinen

2016209185748_2016-07-27_Champions_for_Charity_-_Sven_-_1D_X_-_0226_-_DV3P4819_mod

venti Gran Premi . Pilota veloce e costante, tanto da aver concluso nei punti oltre la metà delle gare a cui ha partecipato, [1] alla fine degli anni novanta divenne noto per la sua rivalità sportiva con il tedesco della Ferrari Michael Schumacher nella conquista dell'iride. Lo stesso

Marc Surer print that pageTimeline of Marc Surer

Marc_Surer

il giro veloce nel Deutschland Trophäe e la pole nel Gran Premio del B.Württemberg e Assia , gare entrambe disputate sull' Hockenheimring . Questi risultati lo fecero risultare secondo in classifica generale, con 51 punti, alle spalle del compagno di scuderia Bruno Giacomelli , dominatore

Mark Webber print that pageTimeline of Mark Webber

Mark_Webber_2014_WEC_Fuji

Webber cominciò la propria carriera di pilota nel motocross , dedicandosi successivamente al karting e vincendo, nel 1993, il campionato del Nuovo Galles del Sud [1] . L'anno seguente passò alle corse in monoposto, prendendo parte al campionato australiano di Formula Ford , che chiuse in

Damon Hill print that pageTimeline of Damon Hill

Damon_Hill_May_2012_Cropped

2011 è stato presidente del British Racing Drivers' Club . Nel 2012 è stato commentatore delle gare di F1 per Sky Sport F1 . Indice 1 Biografia 2 Carriera 2.1 Gli esordi nel Motociclismo 2.2 Il passaggio all'automobilismo 2.3 Formula 1 2.3.1 Il debutto alla Brabham 2.3

Michele Alboreto print that pageTimeline of Michele Alboreto

Michele_Alboreto_-_Formula_2_-_Misano_-_1981

prestazioni della vettura ad ingegneri e meccanici all'interno del suo team. [1] Parallelamente alle gare in Formula 1 partecipò anche a molte competizioni riservate alle vetture a ruote coperte aggiudicandosi, oltre a diverse altre gare di minore importanza, la 24 Ore di Le Mans del