-

Risultati 1 - 10 su circa 37 per  Wikipedia / Nobile Contrada del Bruco casato / Wikipedia    (1834145 articoli)

Contrada della Tartuca print that page

Mappa_Siena_Tartuca

La Contrada della Tartuca è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di Contrada 2 Origini 3 Rapporti con le Contrade 3.1 Alleanze 3

Contrada Capitana dell'Onda print that page

ViaDupre

La contrada Capitana dell'Onda è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di Contrada 2 Origini, scelta dello stemma e del nome 3 Il titolo

Andrea Degortes print that page

Andrea_Degortes

assai presto, quando Degortes aveva solo 21 anni: per il palio del 2 luglio 1964 , chiamato dal Bruco , contrada che aveva ben poche pretese per quella carriera, avendo ricevuto in sorte il cavallo esordiente Olimpico. Andrea Degortes fu segnato con il soprannome Penna Nera : non vinse, ma

File:Nobile Contrada del Bruco-Stemma.PNG print that page

2005 700 × 700 (802 KB) GiorgioPro ( Discussione | contributi ) Siena, bandiera della Nobile Contrada del Bruco Impossibile sovrascrivere questo file. Pagine che usano questo file La seguente pagina contiene collegamenti a questo file: Nobile Contrada del Bruco Categorie

wikipedia.org | 2017/8/2 7:56:10

Nobile Contrada del Nicchio print that page

Chiesa_di_San_Raimondo_siena

La Nobile Contrada del Nicchio è una delle diciassette suddivisioni storiche della città toscana di Siena . Indice 1 Territorio 1.1 Le strade all'epoca del Bando 1.2 Le strade ai nostri giorni 1.3 Luoghi di contrada 2 Origini 2.1 Il titolo 3 Rapporti con le contrade

Panezio (cavallo) print that page

Panezio_(cavallo)

Lazzero Beligni detto Giove . La corsa non è felice, poiché Giove cade già alla prima curva del Casato , lasciando Panezio scosso . In agosto corre per il Nicchio , montato da Donato Tamburelli detto Rondone ; anche in quest'occasione non brilla. Al Palio straordinario del 17 settembre

Leonardo Viti print that page

Leonardo_Viti

solo dal Montone con Rondone su Beatrice. Le due battistrada procedono in quest'ordine fino al Casato , quando Canapino raggiunge Rondone e, dopo uno scambio di nerbate, prende il comando. La potenza di Topolone è evidentissima e consente alla Pantera di vincere e di "scuffiarsi" alla prima

Giuseppe Pes print that page

Giuseppe_Pes

Palio di Siena il 2 luglio 1982 , proprio di fianco al maestro Aceto. A chiamarlo è il Montone , contrada che sembra non nutrire grandi aspettative, essendole toccata in sorte l'esordiente cavallina Cuana. In effetti la grande favorita è la Selva con Aceto su Panezio (la micidiale coppia

Rosario Pecoraro print that page

Pecoraro_rosario

il grande Vittorino su Vermiglia. Già a San Martino la Pantera viene sopravanzata dal favorito Bruco , che quel giorno, grazie a Ciancone e Sturla, tornerà alla vittoria dopo 33 anni, apprestandosi tuttavia a un ancora più lungo digiuno che durerà ben 41 anni. Dopo 4 anni senza vittorie

Walter Pusceddu print that page

Bighino_lug09

Debutta nel Palio di Siena il 2 luglio 1999 , con la Contrada del Leocorno ; il soprannome Bighino (in dialetto senese significa "ragazzetto") è dovuto alla sua giovane età: è appena maggiorenne. L'esordio non è positivo: la rivale Civetta lo coglie impreparato alla mossa e la sua