-

Risultati 1 - 10 su circa 25 per  Wikipedia / Papa Giulio II cardinali / Wikipedia    (1834145 articoli)

Papa Giulio III print that pageTimeline of Papa Giulio III

Julius_III

Ambrogio Catarino Politi . Dopo la morte del padre, avvenuta nel 1504 , divenne cancelliere di papa Giulio II . Nel 1511 suo zio, Antonio Ciocchi del Monte, fu creato cardinale; due anni dopo Giovanni assunse il cognome Ciocchi del Monte. Nel 1513 succedette allo zio come arcivescovo di

Papa Giulio II print that pageTimeline of Papa Giulio II

Pope_Julius_II

Bramante 1.9.2 Michelangelo 1.9.3 Raffaello 1.10 Concistori per la creazione di nuovi cardinali 2 Diocesi erette da Giulio II 3 Genealogia episcopale 3.1 Successione apostolica 4 Papa Giulio II nella storiografia 4.1 Papa Giulio II visto dai suoi contemporanei

Concistori di papa Giulio II print that page

Pope_Julius_II

II) [ modifica | modifica wikitesto ] Marco Vigerio della Rovere , O.F.M.Conv. , nipote di papa Sisto IV , vescovo di Senigallia , governatore di Castel Sant'Angelo ; creato cardinale presbitero di Santa Maria in Trastevere († 1516) Robert Guibé , vescovo di Rennes ; creato cardinale

Assedio della Mirandola di papa Giulio II print that page

La_Resa_di_Mirandola_(1810)

L' assedio della Mirandola di papa Giulio II fu un assedio che si svolse dal 19 dicembre 1510 al 20 gennaio 1511 nell'ambito della guerra della Lega di Cambrai e vide contrapposte le forze della Lega Santa comandata da papa Giulio II contro la Signoria della Mirandola , all'epoca tenuta

Ritratto di Leone X con i cardinali Giulio de' Medici e Luigi de' Rossi print that page

Raffael_040

Il Ritratto di Leone X con i cardinali Giulio de' Medici e Luigi de' Rossi è un dipinto a olio su tavola (155,2x118,9 cm) di Raffaello Sanzio , databile al 1518 e conservato nella Galleria palatina di Firenze . Indice 1 Storia 2 Descrizione e stile 3 Note 4 Bibliografia

Papa Clemente VII print that pageTimeline of Papa Clemente VII

Clement_VII._Sebastiano_del_Piombo._c.1531.

sotto la sua protezione. Nel 1495 , a causa delle sollevazioni popolari contro il cugino Piero , Giulio de' Medici scappò da Firenze per rifugiarsi prima a Bologna , poi a Pitigliano , Città di Castello e Roma , dove visse per molto tempo ospite del cugino cardinale Giovanni , il futuro

Antonio Maria Ciocchi del Monte print that page

Antonio_Maria_Ciocchi_del_Monte

venne nominato avvocato concistoriale venendo apprezzato dai papi Innocenzo VIII e Alessandro VI . Papa Innocenzo lo nominò arciprete della chiesa di Sant'Angelo in Vado ad Urbino senza che ancora egli avesse ricevuto gli ordini sacri. Nel 1492 , lo stesso papa lo nominò arciprete presso

Papa Marcello II print that pageTimeline of Papa Marcello II

PopeMarcellusII

integrità morale e per le sue grandi doti spirituali. Fu membro della commissione istituita da papa Clemente VII per la riforma del calendario giuliano . Conobbe e collaborò con il francese Philibert de l'Orme , che soggiornò a Roma tra il 1533 e il 1536. Grazie ai legami della propria

Papa Clemente IX print that pageTimeline of Papa Clemente IX

Pope_Clement_IX

incidere nella politica pontificia, tuttavia, il suo periodo presso la Curia romana fu molto fecondo. Giulio Rospigliosi viene ricordato anche per la sua opera di librettista e per il suo contributo nella determinazione dei gusti e degli orientamenti del melodramma romano del Seicento.

Papa Pio III print that pageTimeline of Papa Pio III

PiusIII

1439 , figlio quartogenito di Nanni (Giovanni) Tedeschini e di Laudomia Piccolomini, sorella di papa Pio II . Dopo gli studi di legge presso l'Università di Perugia , divenne protonotario apostolico e all'età di soli 22 anni il 6 febbraio 1460 venne nominato amministratore della neonata