-

Risultati 1 - 10 su circa 261 per  Wikipedia / Parco Nazionale gestore provvedimenti iucn vegetazione naturale / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Danimarca print that page

Marina 2 1992, DAF [2] 3 La situazione al 1998 [3] 3.1 Marina 3.2 Esercito e Guardia Nazionale 3.3 Aeronautica 4 Aeronautica danese, fino al 2006 [4] 5 La Marina al 2008 [5] 5.1 Le Absalon e le nuove fregate a.a. [6] 6 Esercito, 2008 1985 [1] [ modifica ] Al culmine

wikibooks.org | 2018/9/11 15:42:10

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: esercito 61 print that page

AA7V

Il battaglione corazzato aveva sempre tre compagnie, come del resto i battaglioni carri, ma con una differenza: era un battaglione poliarma, un'unità 'perfetta' nel senso dell'autonomia di impiego, in quanto aveva due compagnie carri, una di APC, una cp mortai medi e una cp controcarri (piuttosto

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Singapore-2 print that page

popolate. In tutto vi sono circa 32.700 militari professionisti integrati da 39.800 nel Servizio Nazionale attivo e riserve per 350 mila, chiamate ORNSmen, Operationally-Ready national servicemen. Il servizio di leva di Singapore è chiamato National Service o NS e riguarda i cittadini che

wikibooks.org | 2015/7/9 14:45:45

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Panavia Tornado print that page

RAF_Panavia_Tornado_GR1A

Il Tornado è un fenomeno atmosferico dalla notevole capacità distruttiva, veloce e molto insidioso, mortale per chi lo incontra. Nei tardi anni '30 è stato anche un grosso e potente caccia in sviluppo per la RAF, fino a quando esso non venne cancellato per via dell'inaffidabilità del suo

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Vietnam print that page

Il Vietnam è una nazione, una parte della storia e un luogo dell'immaginario collettivo contemporaneo. Spettro agitato da pacifisti che invocano la pace come da militari che si affidano alla moderna tecnologia per evitarne 'un altro'. Luogo mitico di film come FMJ, Platoon, ma forse, sopratutto

wikibooks.org | 2017/12/31 19:53:25

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Norvegia print that page

Hauk_class_MTB_LOM

Dopo avere dato origine alle grandi conquiste dei vichinghi, la Norvegia rimase piuttosto distante dal grosso della storia europea. Cristianizzata, colonizzatrice della Groenlandia e forse del Labrador, la Norvegia mantenne la sua marina ad alti livelli, sopratutto mercantili. La conquista

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Svizzera print that page

Bunker_Bottighofen

La Svizzera è da secoli una nazione neutrale, e su questa neutralità ha costruito una forza economica e un patrimonio di civile convivenza, non dimenticando che in questa piccola nazione alpina non vi è un vero popolo, ma un insieme di popolazioni che parlano 4 lingue diverse e sono ripartite

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: esercito 2 print that page

US_90_mm_gun_1

risalgono al Rinascimento, ma sopratutto, alla Prima guerra mondiale, in cui l'Esercito entrò con un parco d'artiglierie deficitario (come quasi tutti i belligeranti) ma riuscendo a porvi rimedio in pochi anni con un massiccio investimento, importazioni, produzioni su licenza e un gran numero

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Bulgaria print that page

MiG-29A-Bulgaria-2007

interessa particolarmente. Nel tardo XIX e nel primo XX secolo iniziarono molte guerre a carattere nazionale . Tra queste la Guerra Serbo-Bulgara, che minacciò di coinvolgere anche l'Impero austro Ungarico dopo che i Bulgari erano riusciti a battere l'esercito Serbo. Era il 1885-86, e questo

LibreOffice Writer print that page

Questo libro è una guida a LiberOffice Writer (versione 5.2), utile a chi vuole usarlo per scrivere un libro. Nel corso dei moduli verrà brevemente spiegato come utilizzare anche altri programmi della suite LibreOffice, e in particolare Draw, Math e Chart. Il testo qui proposto è la traduzione

wikibooks.org | 2016/12/17 10:31:56