-

Risultati 1 - 10 su circa 172 per  Wikipedia / Parco Nazionale migliorarla park istituito parchi / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Danimarca print that page

La piccola Danimarca, il più meridionale degli stati nordici della NATO, ha sviluppato nel dopoguerra un deterrente militare di tutto rispetto. Anche se le sue tradizioni erano relativamente importanti, in termini militari, di fatto la Danimarca arrivò praticamente disarmata nel XX secolo

wikibooks.org | 2018/9/11 15:42:10

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: esercito 2 print that page

US_90_mm_gun_1

risalgono al Rinascimento, ma sopratutto, alla Prima guerra mondiale, in cui l'Esercito entrò con un parco d'artiglierie deficitario (come quasi tutti i belligeranti) ma riuscendo a porvi rimedio in pochi anni con un massiccio investimento, importazioni, produzioni su licenza e un gran numero

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Singapore-2 print that page

Attualmente Singapore ha forze armate a cui è possibile accedere da 16 anni e mezzo come volontari, oppure a 18 con la coscrizione obbligatoria, che dura 24 mesi. Grazie a questo è possibile ottenere delle F.A. piuttosto consistenti anche con una popolazione che vede una disponibilità teorica

wikibooks.org | 2015/7/9 14:45:45

Finlandia/Economia/Ambiente print that page

Koli_hill_view

Finlandia è pari a 14.961 km², altri 1.220 km² sono terreni privati. Le aree protette comprendono i parchi nazionali , le riserve naturali e altre aree. La gestione del patrimonio di aree protette è affidata all'Ente finlandese parchi e foreste ( Metsähallitus ), due dei 35 parchi

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Kenya print that page

Orientale, anche se si tratta di un equilibrio molto precario. Il Kenya, famoso per i suoi grandi parchi naturali e la ricchezza della fauna, passò sotto il protettorato inglese nel 1890 e divenne una colonia nel 1920, come British East Africa. Ma presto vi furono movimenti di ribellione

wikibooks.org | 2015/7/9 14:42:17

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Sudafrica print that page

Ratel_90_armyrecognition_South-Africa_008

La principale Forza Armata del Sudafrica era all'epoca un vero esercito di popolo. C'erano 15.500 persone, di cui 5.500 volontari di razza mista, più 2.000 donne. Questi inquadravano 50.000 militari di leva che servivano per ben 24 mesi, poi diventavano per i 12 anni successivi riservisti

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Vietnam print that page

Il Vietnam è una nazione, una parte della storia e un luogo dell'immaginario collettivo contemporaneo. Spettro agitato da pacifisti che invocano la pace come da militari che si affidano alla moderna tecnologia per evitarne 'un altro'. Luogo mitico di film come FMJ, Platoon, ma forse, sopratutto

wikibooks.org | 2017/12/31 19:53:25

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Unione sovietica-8 print that page

Zu-23-2-bw

Dopo decenni che se ne parlava, finalmente delle armi pesanti sovietiche si è riusciti ad ottenere, negli anni '90, particolari inediti che hanno gettato molta luce e sconfitto molte certezze. Per esempio, che i Mi-35 e i Su-25 avessero un cannone bicanna da 23 mm, o che i MiG-27 avessero

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Brasile-2 print that page

F_Classe_Niter%C3%B3i

La flotta brasiliana è la più consistente, anche se certo non la più agguerrita, del Sud America. Essa ha una sua ragion d'essere visto che il Brasile è già di per sé il quinto Paese al mondo per superficie, ma questo di per sé non dà ancora l'idea di quello che significa per tale nazione

Armi avanzate della Seconda Guerra Mondiale/USA-4 print that page

M22-locust-negba-1

La principale di queste, almeno tra le definibili 'avanzate', fu senz'altro il Bazooka, diventato (assieme all'RPG in questi ultimi anni) il sinonimo di questo tipo di armi. La nascita del Bazooka era dovuta alle ricerche fatte nella base statunitense di Aberdeen (Maryland) fin dal 1933, ma