-

Risultati 1 - 10 su circa 256 per  Wikipedia / Parco Nazionale protetta ettari uccelli naturale / Wikipedia    (10867 articoli)

Sistema delle acque bolognesi/Consorzio della Bonifica Renana print that page

ecosistema di zone umide e boschi idrofili che funge da area di sosta e rifugio per numero specie di uccelli migratori, oltre che da habitat naturale per pesci, anfibi, rettili e mammiferi tipici di questi ambienti. Per le sue caratteristiche naturaliste e paesaggistiche, il sistema delle

wikibooks.org | 2015/7/9 16:45:25

Biologia per istituti tecnici/La respirazione negli altri organismi print that page

Black-headed_Gull_-_St_James_27s_Park_2C_London_-_Nov_2006_edit2

Introduzione alla Biologia Esseri viventi e non viventi Biologia per istituti tecnici/Esseri viventi e non viventi L'acqua Biologia per istituti tecnici/L'acqua La varietà dei viventi Biologia per istituti tecnici/La varietà dei viventi Le molecole della vita Biologia per istituti tecnici

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: esercito 61 print that page

AA7V

nell'addestramento. Per quest'ultimo, per il battaglione corazzato, vi era un'area di appena 15 ettari , per giunta contesa dagli enti locali (i poligoni militari, invece, sono rimaste tra le aree meglio conservate data la loro sottrazione alla speculazione edilizia). L'artiglieria era invece

Wikijunior Dinosauri/Estinzione print that page

Scipionyx_samniticus

biologica fu gravissima, e lasciò strada ai già presenti mammiferi (di piccola taglia) e agli uccelli . Entrambi erano già in concorrenza con i rettili e anche questo ha fatto la sua parte nella loro decadenza, per esempio nella distruzione delle uova da parte di piccoli mammiferi. Rimasero

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Danimarca print that page

Marina 2 1992, DAF [2] 3 La situazione al 1998 [3] 3.1 Marina 3.2 Esercito e Guardia Nazionale 3.3 Aeronautica 4 Aeronautica danese, fino al 2006 [4] 5 La Marina al 2008 [5] 5.1 Le Absalon e le nuove fregate a.a. [6] 6 Esercito, 2008 1985 [1] [ modifica ] Al culmine

wikibooks.org | 2018/9/11 15:42:10

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Aeronautica 23 print that page

È l'unità più istituzionale che ci sia nell'ambito dell'AM, con le funzioni di trasporto VIP: ha avuto macchine di vario tipo: PD808, P-180, DC-9, Gulfstream III, Falcon 50 etc. etc. Sarebbe interessante approfondire la questione, ma lo si farà eventualmente in un'altra sessione di lavoro

wikibooks.org | 2018/9/23 7:28:01

Biologia per istituti tecnici/La circolazione negli altri organismi print that page

Introduzione alla Biologia Esseri viventi e non viventi Biologia per istituti tecnici/Esseri viventi e non viventi L'acqua Biologia per istituti tecnici/L'acqua La varietà dei viventi Biologia per istituti tecnici/La varietà dei viventi Le molecole della vita Biologia per istituti tecnici

wikibooks.org | 2018/5/24 15:16:39

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Singapore-2 print that page

popolate. In tutto vi sono circa 32.700 militari professionisti integrati da 39.800 nel Servizio Nazionale attivo e riserve per 350 mila, chiamate ORNSmen, Operationally-Ready national servicemen. Il servizio di leva di Singapore è chiamato National Service o NS e riguarda i cittadini che

wikibooks.org | 2015/7/9 14:45:45

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cile print that page

solo nel 1826 venne riconosciuta l'indipendenza di quella colonia. Subito venne creato un esercito nazionale indipendente, che venne organizzato sul modello francese e ben presto impegnato in guerre con quelli che divennero i nemici 'storici' ovvero la Bolivia e il Perù nonché con l'ex-madrepatria

wikibooks.org | 2015/7/9 14:35:10

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Norvegia print that page

Hauk_class_MTB_LOM

Dopo avere dato origine alle grandi conquiste dei vichinghi, la Norvegia rimase piuttosto distante dal grosso della storia europea. Cristianizzata, colonizzatrice della Groenlandia e forse del Labrador, la Norvegia mantenne la sua marina ad alti livelli, sopratutto mercantili. La conquista