-

Risultati 1 - 10 su circa 12 per  Wikipedia / Poiana (genere) gufo boschi / Wikipedia    (1833985 articoli)

Riserva naturale regionale orientata Boschi di Santa Teresa e dei Lucci print that page

Muretto_a_secco

La Riserva naturale regionale orientata Boschi di Santa Teresa e dei Lucci è una area naturale protetta di Brindisi composta dai due boschi di cui porta il nome. Con la Direttiva comunitaria 92/43 CEE, è stata inserita nell'elenco dei Siti di Importanza Comunitaria (SIC) [1] . Indice

Sierra de Guadarrama print that page

Sierra_de_guadarrama-satelite1

La sierra de Guadarrama è una catena montuosa appartenente alla porzione orientale del Sistema Centrale della Penisola Iberica , situata tra la sierra de Gredos e la sierra de Ayllón . Si estende in direzione sudovest-nordest nelle province spagnole di Madrid a sudest, e di Segovia

Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise print that page

Parco_Nazionale_d%27Abruzzo

Il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise è un parco nazionale compreso per la maggior parte (3/4 circa) in provincia dell'Aquila in Abruzzo e per il rimanente in quella di Frosinone nel Lazio ed in quella di Isernia nel Molise . Fu inaugurato il 9 settembre 1922 a Pescasseroli

Aree naturali protette dell'Abruzzo print that page

Sterpi_d%27Alto

italiane più importanti: lupo , camoscio d'Abruzzo ed orso bruno marsicano . È ricoperto da boschi di faggio per circa due terzi della sua superficie. A quote superiori, nelle pietraie, crescono i pini mugo , altrimenti pochissimo diffusi negli Appennini . Altra fauna caratteristica del

Lago di Vico print that page

Lago_di_Vico_-_Vista_aerea_1

Il lago di Vico (in latino : Lacus Ciminus o Lacus Ciminius ) è un lago di origine vulcanica dell' Italia centrale situato nella provincia di Viterbo . Esso vanta il primato di altitudine tra i grandi laghi italiani con i suoi 507 m s.l.m. Per le sue peculiari caratteristiche naturali

Parco delle Groane print that page

Parco_Groane_11-2010_-_panoramio_(2)

Il Parco delle Groane è un parco regionale della Lombardia istituito nel 1976 . Si tratta di un'area di oltre 8000 ettari nell'alta pianura lombarda , nell'area metropolitana di Milano , a nord-ovest rispetto alla città. È caratterizzato dalla presenza di " gronae ", ovvero di brughiere

Val Bisagno print that page

Genova_-_Letto_del_torrente_Bisagno

presenza dei rapaci notturni e diurni quali l'assiolo, la civetta, il barbagianni, l'allocco, il gufo comune e quello reale; dei rapaci diurni si segnalano il biancone, la poiana , il gheppio, il nibbio bruno, il falco pecchiaiolo. Nelle aree poi tipicamente rocciose nidifica qualche rara

Valle Olona print that page

Olona0001

rischio di esondazioni del fiume [3] . Sul fondovalle e disseminati tra le numerose zone umide ed i boschi di latifoglie che ne caratterizzano le pendici circostanti, è spesso riscontrabile la presenza di parte dei complessi industriali dismessi o abbandonati appartenenti a questo versante

Aringo print that page

AringovistodaNord

Edificato già in epoca romana lungo la via Calatina , la antica via lunga circa 125 miglia che attraversava la Sabina , probabilmente deve il suo nome ad un goto di nome Arrigs che alla fine dell'antico evo vi si stabilì per avere il pieno controllo dell'economia agricola della zona grazie

Parco nazionale dello Stelvio print that page

Cevedale-Martello

caratterizzato da una moltitudine di specie animali e vegetali e nel suo territorio si trovano grandi boschi , aree agricole, masi di montagna , casali e paesi abitati. Il parco nazionale dello Stelvio è oggi amministrato da un consorzio costituito dal ministero dell'Ambiente, Provincia di