-

Risultati 1 - 10 su circa 1323 per  Wikipedia / Pole position grassetto / Wikipedia    (1834145 articoli)

John Surtees print that pageTimeline of John Surtees

John_Surtees

La sua prima presenza nelle classifiche del motomondiale risale alla stagione 1952 quando ha ottenuto un sesto posto in Classe 500 , guidando una Norton in occasione del Gran Premio motociclistico dell'Ulster . Le presenze in classifica successive risalgono invece al motomondiale 1955 dove

Johnny Cecotto print that pageTimeline of Johnny Cecotto

Cecotto,_Johnny_auf_Yamaha_1976-08-28

Fu il padre, nato in Friuli e che era stato campione nazionale del Venezuela , a comprare a Cecotto la prima moto con la quale cominciò a gareggiare per poi venire notato dall'importatore venezuelano della Yamaha Andrea Ippolito, che l'avrebbe condotto al Campionato Mondiale Nel 1975 alle

Riccardo Patrese print that pageTimeline of Riccardo Patrese

Patrese_at_1982_Dutch_Grand_Prix

Campione del mondo con i kart , campione italiano ed europeo di Formula 3 , ha corso in Formula 1 dal 1977 al 1993 disputando 256 Gran Premi , record rimasto imbattuto per quindici anni, vincendone sei. Dopo un primo lungo periodo, caratterizzato più da delusioni che successi al volante

Alberto Ascari print that pageTimeline of Alberto Ascari

Ascari

Premi, vincendone tredici e salendo per diciassette volte sul podio. Ottenne inoltre quattordici pole position e si schierò per venticinque volte in prima fila. È l'ultimo pilota italiano ad avere vinto il titolo mondiale piloti e detiene il record per la più alta percentuale di vittorie

Ayrton Senna print that pageTimeline of Ayrton Senna

Ayrton_Senna_8_-_Cropped

stato il pilota, dopo Juan Manuel Fangio , Jim Clark ed Alberto Ascari , ad avere ottenuto più pole position in rapporto ai Gran Premi disputati, ed è il quinto pilota in classifica [6] per numero di vittorie (41) dietro a Michael Schumacher (91), Lewis Hamilton (69), Sebastian Vettel

Mark Webber print that pageTimeline of Mark Webber

Mark_Webber_2014_WEC_Fuji

2] . Disputò anche la 24 Ore di Le Mans insieme a Schneider e Klaus Ludwig , conquistando la pole position nella propria classe ma dovendosi ritirare in gara. Nel 1999 la Mercedes concentrò i propri sforzi nella costruzione di un prototipo della classe LMP1 per competere nella 24 Ore di

Jim Clark print that pageTimeline of Jim Clark

Jim_Clark_2

guida si basava sulla sua velocità: non aveva una particolare tattica di gara, otteneva spesso la pole position poi partiva sempre molto forte ottenendo, già nel primo giro, un margine di vantaggio sugli inseguitori, quindi se la macchina non aveva problemi procedeva continuando a migliorare

Juan Manuel Fangio print that pageTimeline of Juan Manuel Fangio

Monza1950

Nella massima serie automobilistica disputò un totale di 52 Gran Premi, vincendone 24 e salendo per 35 volte sul podio. Ottenne inoltre 29 pole position e un totale di 48 partenze dalla prima fila. Il suo record di 5 titoli mondiali resistette per 48 anni e fu eguagliato e superato solamente

Felipe Massa print that pageTimeline of Felipe Massa

Felipe_Massa_in_Montreal_June_2017

Nel corso della sua lunga carriera in Formula 1 ha corso al volante di Sauber , Ferrari e Williams . Ha conquistato 11 vittorie , 16 pole position ed è salito 41 volte sul podio, facendo segnare oltre 1000 punti iridati. Dopo Michael Schumacher e Kimi Räikkönen è il pilota ad aver

Gianmaria Bruni print that pageTimeline of Gianmaria Bruni

Gianmaria_Bruni_2012_WEC_Fuji

Attualmente è pilota ufficiale della Ferrari nelle competizioni GT , in cui si è anche aggiudicato il Campionato FIA GT , la Le Mans Series e l' International GT Open così come la 12 Ore di Sebring , la Petit Le Mans e la 24 Ore di Spa-Francorchamps due volte. Ha inoltre disputato