-

Risultati 1 - 10 su circa 22 per  Wikipedia / Pollenza galleria tipografia maceratese caldarola / Wikipedia    (1834145 articoli)

Caldarola print that page

Caldarola_part

Altri progetti 12 Collegamenti esterni Geografia fisica [ modifica | modifica wikitesto ] Caldarola è un paese che si eleva dai 259 ai 1148 m s.l.m. , ma la casa comunale si trova a 314 m s.l.m. Caratteristiche del territorio [ modifica | modifica wikitesto ] Il comune di Caldarola

Collegiata di San Martino (Caldarola) print that page

S_Martino_facciata

La fabbrica della Collegiata di San Martino , che sorge al centro del lato est dell'attuale piazza Vittorio Emanuele II di Caldarola e si presenta, all'interno, come un edificio a tre navate con coro e cappelle laterali, la navata centrale dalla forma leggermente trapezoidale. L'arco trionfale

Giuseppe Vanni print that page

Giuseppe Vanni, figlio di Casimiro e di Girolama di Lorenzo Olivieri, membro di un'importante famiglia di Caldarola , fu uno dei protagonisti dell'Insorgenza maceratese . Passò al servizio del Ferdinando IV sovrano del Regno di Napoli e infine morì a Roma, in Piazza del Popolo, il 27 settembre

wikipedia.org | 2017/12/2 10:00:14

Resistenza nell'Alto Maceratese print that page

Heinkel_He_111_during_the_Battle_of_Britain_2

Per resistenza nell'alto maceratese si intende l'attività di opposizione militare condotta - nella zona di Macerata , durante la seconda guerra mondiale - contro l'invasione d' Italia della Germania nazista , da parte di liberi individui, partiti e movimenti organizzati in formazioni partigiane

Francesco da Caldarola print that page

Beato_Francesco_Caldarola_XVIII

Francescano Nascita Caldarola 1424 circa Morte Camporotondo di Fiastrone 1507 Venerato da Chiesa cattolica Santuario principale chiesa del convento di Colfano a Camporotondo di Fiastrone Ricorrenza 6 settembre Francesco Piani , noto come beato Francesco da Caldarola

Chiesa dei Santi Martino e Giorgio (Caldarola) print that page

Chiesa_Vestignano

La chiesa dei Santi Martino e Giorgio è un luogo di culto ubicato nel comune di Caldarola . Del primitivo edificio sacro è rimasta l'abside orientata ad est come da consuetudine medievale (ovvero verso Gerusalemme) e da tale elemento è possibile capire come la chiesa fosse a due cappelle

Giovanni Andrea De Magistris (Caldarola) print that page

Giovanni_andrea_de_magistris,_resurrezione_di_cristo,_1542,_01

Giovanni Andrea figlio di Berardinus Iacobi Magistri de Caldarola [1] , nato probabilmente all'inizio del Quattrocento e fratello di Palmisiano, Piergiacomo, Tiberio e Francesca, fu capostipite di una famiglia di pittori di Caldarola in provincia di Macerata , nelle Marche . Anche i figli

Vestignano print that page

Castle_of_Vestignano

residenziale che religioso. Lo stesso argomento in dettaglio: Chiesa dei Santi Martino e Giorgio Caldarola ) e Chiesa della Madonna della Valle Caldarola ) . Note [ modifica | modifica wikitesto ] ^ Dato ISTAT del Censimento 2001 Bibliografia [ modifica | modifica wikitesto

Durante Nobili print that page

Durante_Nobili_1535

Durante Nobile figlio di magister Nobilis de Lucca habitator Caldarola [1] , nato probabilmente dalle prime nozze del padre, nel 1544 si sposa con Lucrezia di Giovanni Antonio di Alessandro che non sembrerebbe avere legami di parentela con i De Magistris. Nel 1551 riceve la cittadinanza tolentinate

Giovanni Evangelista Pallotta print that page

StPetersDomePD

cinque figli, divenne punto di riferimento della sua famiglia, ma anche del suo paese di origine, Caldarola che grazie alle sue abili doti politico-organizzative, da castrum vetus divenne una città moderna, rinnovata dal punto di vista urbanistico, politico e culturale. Fu nominato cardinale