-

Risultati 1 - 11 su circa 11 per  Wikipedia / Pollenza galleria tipografia maceratese grafiche / Wikipedia    (1834145 articoli)

Castelsantangelo sul Nera print that page

Castelsantangelo_sul_Nera_2009

La zona è interessata da ritrovamenti preistorici probabilmente perché ricca di acque: difatti nei suoi pressi sono situate le sorgenti del fiume Nera e lo stabilimento di imbottigliamento che imbottiglia le acque minerali a marchio " Nerea ". Il nome della cittadina e del suo protettore

Chiesa di San Sebastiano (Castelsantangelo sul Nera) print that page

Chiesa_di_San_Sebastiano_Foto

Sonia Pierangeli, Castelsantangelo sul Nera La Storia I Simboli Le Emozioni , Piediripa , Grafica Maceratese , 2009. Simonetta Torresi, Castelsantangelo sul Nera In Omnibus Finem , Pollenza , Tipografia S. Giuseppe srl, 2000. Ansano Fabbi, Visso e le sue valli , Spoleto , Arti grafiche

Nazareno Strampelli print that page

Nazareno_Strampelli

Fu uno dei più importanti esperti italiani di genetica del tempo. I suoi sforzi lo condussero alla realizzazione di decine di varietà differenti di frumento , che egli denominò " Sementi Elette " alcune delle quali ancora coltivate fino agli anni Ottanta del XX secolo [3] e perfino nel

Caldarola print that page

Caldarola_part

Serrapetrona , fa parte dei cosiddetti "Cinque comuni", che occupano la porzione centrale dell'entroterra maceratese per una estensione di 119,18 km² pari al 4,3% della superficie dell'intera provincia di Macerata . Il territorio è allungato in senso nord-sud e si estende alle pendici dell

Giuseppe Vanni print that page

Olivieri, membro di un'importante famiglia di Caldarola, fu uno dei protagonisti dell'Insorgenza maceratese . Passò al servizio del Ferdinando IV sovrano del Regno di Napoli e infine morì a Roma, in Piazza del Popolo, il 27 settembre 1808 fucilato dai francesi [2] . La vita pubblica [ modifica

wikipedia.org | 2017/12/2 10:00:14

Monastero San Liberatore print that page

Monastero_San_Liberatore

Il Monestero San Liberatore è un edificio religioso benedettino che si trova a Castelsantangelo sul Nera , in provincia di Macerata , nelle Marche . Dedicato a san Liberatore martire, il monastero è ubicato all'ingresso del paese in direzione di Norcia , all'interno delle mura cittadine

Chiesa di San Martino dei Gualdesi print that page

San_Martino_dei_Gualdesi

La chiesa di San Martino dei Gualdesi si trova a Castelsantangelo sul Nera , nelle Marche , in provincia di Macerata . Indice 1 Storia 2 Descrizione 3 Note 4 Bibliografia Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Durante il XIV secolo furono gli abitanti di Gualdo a volere

Provincia di Ascoli Piceno print that page

544AscoliPPrefettura

La provincia di Ascoli Piceno è un ente locale territoriale delle Marche che conta 208 654 abitanti [1] . Ha per capoluogo la città omonima da cui il nome , mentre la sede amministrativa legale si trova presso il Palazzo del Governo . [2] I suoi abitanti sono comunemente denominati

Chiesa di Santa Maria del Domo print that page

Chiesa_di_Santa_Maria_del_Domo

Sonia Pierangeli, Castelsantangelo sul Nera La Storia I Simboli Le Emozioni , Piediripa , Grafica Maceratese , 2009. Simonetta Torresi, Castelsantangelo sul Nera In Omnibus Finem , Pollenza , Tipografia S. Giuseppe srl, 2000. Portale Architettura Portale Arte

Resistenza nell'Alto Maceratese print that page

Heinkel_He_111_during_the_Battle_of_Britain_2

Per resistenza nell'alto maceratese si intende l'attività di opposizione militare condotta - nella zona di Macerata , durante la seconda guerra mondiale - contro l'invasione d' Italia della Germania nazista , da parte di liberi individui, partiti e movimenti organizzati in formazioni partigiane