-

Risultati 1 - 10 su circa 26 per  Wikipedia / Pollenza galleria tipografia marche / Wikipedia    (1834145 articoli)

Caldarola print that page

Caldarola_part

Il paese è risultato fortemente danneggiato dalla sequenza sismica del 2016/17 "Amatrice - Norcia - Visso" , soprattutto dalle scosse del 26 ottobre e del 30 ottobre 2016, che hanno rovinato in maniera irreparabile gran parte del patrimonio storico e gli edifici scolastici. Indice 1 Geografia

Giuseppe Vanni print that page

meno fino all'agosto del 1797 il Vanni curò gli interessi e le proprietà della marchesa nelle Marche , dopo che la stessa ebbe lasciato Pievefavera [7] . Insorgenza Caldarolese [ modifica | modifica wikitesto ] Il 15 febbraio 1798 venne proclamata la Repubblica romana comprendente anche

wikipedia.org | 2017/12/2 10:00:14

Pollenza print that page

Pollenza_at_night

omonimo paese lucano ). Successivamente, intorno all'anno 1862 , il paese riprese l'antico nome di Pollenza . Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Le prime tracce dell'uomo compaiono nell'VIII secolo a.C., epoca a cui risale un'estesa necropoli sul Monte Franco, a nord dell'attuale abitato

Francesco da Caldarola print that page

Beato_Francesco_Caldarola_XVIII

Francescano Nascita Caldarola 1424 circa Morte Camporotondo di Fiastrone 1507 Venerato da Chiesa cattolica Santuario principale chiesa del convento di Colfano a Camporotondo di Fiastrone Ricorrenza 6 settembre Francesco Piani , noto come beato Francesco da Caldarola

Vestignano print that page

Castle_of_Vestignano

pittori di Caldarola , Camerano (AN), 2001. Girolamo Barlesi, a cura di Rossano Cicconi, Memorie , Pollenza (MC), Tipografia San Giuseppe, 2003. Vittorio Sgarbi (a cura di) Simone De Magistris. Un pittore visionario tra Lotto e El Greco , Marsilio, Venezia, 2007. Altri progetti [ modifica

Castelsantangelo sul Nera print that page

Castelsantangelo_sul_Nera_2009

La zona è interessata da ritrovamenti preistorici probabilmente perché ricca di acque: difatti nei suoi pressi sono situate le sorgenti del fiume Nera e lo stabilimento di imbottigliamento che imbottiglia le acque minerali a marchio " Nerea ". Il nome della cittadina e del suo protettore

Carassai print that page

Carassai_in_inverno

Carassai è posto sulla cresta che divide le valli dell'Aso e del Menocchia , a 365 m. s.l.m. Il comune si trova nella Provincia di Ascoli Piceno , sulla sommità di tre colli che svettano tra i Monti Sibillini ed il mare Adriatico . Dall' Autostrada A14 si raggiunge con 18 km; dista

Nazareno Strampelli print that page

Nazareno_Strampelli

Fu uno dei più importanti esperti italiani di genetica del tempo. I suoi sforzi lo condussero alla realizzazione di decine di varietà differenti di frumento , che egli denominò " Sementi Elette " alcune delle quali ancora coltivate fino agli anni Ottanta del XX secolo [3] e perfino nel

Chiesa dei Santi Martino e Giorgio (Caldarola) print that page

Chiesa_Vestignano

La chiesa dei Santi Martino e Giorgio è un luogo di culto ubicato nel comune di Caldarola . Del primitivo edificio sacro è rimasta l'abside orientata ad est come da consuetudine medievale (ovvero verso Gerusalemme) e da tale elemento è possibile capire come la chiesa fosse a due cappelle

Collegiata di San Martino (Caldarola) print that page

S_Martino_facciata

La fabbrica della Collegiata di San Martino , che sorge al centro del lato est dell'attuale piazza Vittorio Emanuele II di Caldarola e si presenta, all'interno, come un edificio a tre navate con coro e cappelle laterali, la navata centrale dalla forma leggermente trapezoidale. L'arco trionfale