-

Risultati 1 - 10 su circa 33 per  Wikipedia / Pollenza mc / Wikipedia    (1834145 articoli)

Pollenza print that page

Pollenza_at_night

omonimo paese lucano ). Successivamente, intorno all'anno 1862 , il paese riprese l'antico nome di Pollenza . Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Le prime tracce dell'uomo compaiono nell'VIII secolo a.C., epoca a cui risale un'estesa necropoli sul Monte Franco, a nord dell'attuale abitato

Caldarola print that page

Caldarola_part

Il paese è risultato fortemente danneggiato dalla sequenza sismica del 2016/17 "Amatrice - Norcia - Visso" , soprattutto dalle scosse del 26 ottobre e del 30 ottobre 2016, che hanno rovinato in maniera irreparabile gran parte del patrimonio storico e gli edifici scolastici. Indice 1 Geografia

Terremoto del Centro Italia del 2016 e del 2017 print that page

2016_central_italy_earthquake

Gli eventi sismici del Centro Italia del 2016 e 2017 , definiti dall' INGV sequenza sismica Amatrice-Norcia-Visso , [14] hanno avuto inizio ad agosto 2016 con epicentri situati tra l'alta valle del Tronto , i Monti Sibillini , i Monti della Laga e i Monti dell'Alto Aterno . La prima forte

Giuseppe Vanni print that page

Giuseppe Vanni, figlio di Casimiro e di Girolama di Lorenzo Olivieri, membro di un'importante famiglia di Caldarola, fu uno dei protagonisti dell'Insorgenza maceratese. Passò al servizio del Ferdinando IV sovrano del Regno di Napoli e infine morì a Roma, in Piazza del Popolo, il 27 settembre

wikipedia.org | 2017/12/2 10:00:14

Progetto:Wiki Loves Monuments 2018/Monumenti/Marche/Provincia di Macerata print that page

Chiesa_Santa_Tecla_-_Appignano_3

Colmurano 6 Gagliole 7 Macerata 8 Mogliano 9 Morrovalle 10 Petriolo 11 Pieve Torina 12 Pollenza 13 Porto Recanati 14 Potenza Picena 15 Recanati 16 San Severino Marche 17 Sefro 18 Treia 19 Urbisaglia 20 Note 21 Categoria su Commons Appignano [ modifica wikitesto

Simone De Magistris print that page

S_Martino_interno_pala

iscrizione: SIMON ET IOHANES FRANCISCVS TOSCHANI DE CALDAROLA PINGEBANT IDXXXXXXII , Camerino MC ), Pinacoteca Civica Presepe , 1566 circa, 135 × 190, iscrizione: SIMONE E GIANFRANCESCO TOSCANI DA CALDAROLA PINGEVANO , Spoleto (TR), Pinacoteca Comunale Adorazione dei Magi , 1566 , olio

Giovanni Andrea De Magistris (Caldarola) print that page

Giovanni_andrea_de_magistris,_resurrezione_di_cristo,_1542,_01

corso del Novecento. Presepio, San Sebastiano e San Rocco , 1530 , affresco, 232x253, Gagliole MC ), Chiesa di San Giuseppe. Natività , Olio su tela, 298x225, Ascoli Piceno , Sala dei Parati, Duomo. Madonna con Bambino, Sant'Anna e frammento di santo

Camerino print that page

Camerino.panorama2.1

Distante 47 km da Macerata , la città di Camerino è situata tra le valli del Chienti e del Potenza , in una suggestiva posizione su di un colle al centro della zona montana della provincia di Macerata , chiusa a sud dal massiccio dei Monti Sibillini e a nord dal Monte San Vicino . Il territorio

Vestignano print that page

Castle_of_Vestignano

pittori di Caldarola , Camerano (AN), 2001. Girolamo Barlesi, a cura di Rossano Cicconi, Memorie , Pollenza MC ), Tipografia San Giuseppe, 2003. Vittorio Sgarbi (a cura di) Simone De Magistris. Un pittore visionario tra Lotto e El Greco , Marsilio, Venezia, 2007. Altri progetti [ modifica

Nazareno Strampelli print that page

Nazareno_Strampelli

Fu uno dei più importanti esperti italiani di genetica del tempo. I suoi sforzi lo condussero alla realizzazione di decine di varietà differenti di frumento , che egli denominò " Sementi Elette " alcune delle quali ancora coltivate fino agli anni Ottanta del XX secolo [3] e perfino nel