-

Risultati 1 - 10 su circa 128 per  Wikipedia / Rubens Barrichello costruttori vettura pos / Wikipedia    (1833985 articoli)

Vettura di Formula 1 print that page

Mass_McLaren_10

loro aspetto, anche radicalmente, sia per effetto delle invenzioni e intuizioni di progettisti e costruttori , sia per rispettare i mutevoli parametri del regolamento, che più volte è intervenuto a limitare gli eccessi di talune soluzioni, o a ridefinire alcuni parametri (ad esempio, la cilindrata

Rubens Barrichello print that pageTimeline of Rubens Barrichello

Rubens_Barrichello_2010_Malaysia

modifica | modifica wikitesto ] Nel 1993 fu ingaggiato dalla Jordan nella massima formula. Barrichello esordì con una buona stagione, ottenendo due punti per il campionato. Nel 1994 le cose migliorarono, ma per poco la sua carriera non fu stroncata da un gravissimo incidente avvenuto

Scuderia Ferrari print that page

Museo_civico_medievale_(Bologna),_cortile_01

presente fin dalla sua istituzione e in cui ha conquistato 15 volte il Titolo Piloti e 16 quello Costruttori (record assoluto di entrambe le categorie). [4] Ha inoltre riportato numerosi successi nelle competizioni per vetture Sport Prototipo e Gran Turismo come il Campionato del Mondo

Riccardo Patrese print that pageTimeline of Riccardo Patrese

Patrese_at_1982_Dutch_Grand_Prix

Le Mans con la Nissan (1997) 2.4 Altre competizioni 3 Palmarès 3.1 Individuale 3.2 Costruttori 4 Statistiche e record 4.1 Campionato mondiale Formula 1 4.2 Campionato mondiale sportprototipi 4.3 Risultati completi in carriera 4.3.1

Opel print that page

Adam_Opel

La Adam Opel AG (conosciuta semplicemente come Opel ) è una casa automobilistica tedesca , la cui sede è a Rüsselsheim am Main in Assia . Fa parte, dal 6 marzo 2017 , del gruppo francese Gruppo PSA . In passato è stata anche una Casa costruttrice di macchine per cucire, biciclette

Campionato mondiale di Formula 1 2004 print that page

Baumgartner_usgp_2004

scoperte. Squadre e piloti si sono contese, in una competizione di diciotto Gran Premi, il Campionato Costruttori e il Campionato Piloti . La stagione iniziò il 7 marzo e terminò il 24 ottobre. Michael Schumacher vinse il titolo piloti Mondiale con la Ferrari, che vinse a sua volta il titolo

Campionato mondiale di Formula 1 2007 print that page

Fisco_pit

assegnare il Campionato Piloti , vinto da Kimi Räikkönen , e la 50ª ad assegnare il Campionato Costruttori , vinto dalla Scuderia Ferrari . È iniziata il 18 marzo per terminare il 21 ottobre, dopo 17 gare, una in meno rispetto alla stagione precedente. Il 2007 ha segnato la fine del vecchio

Campionato mondiale di Formula 1 2005 print that page

Tyre_carts_on_grid_at_USGP_2005

categoria, la 56ª stagione ad assegnare il Campionato piloti e la 48ª ad assegnare il Campionato costruttori . È iniziata il 6 marzo ed è terminata il 16 ottobre, dopo 19 gare. Il titolo piloti è stato vinto per la prima volta dal pilota spagnolo Fernando Alonso , mentre il titolo costruttori

Formula 1 print that page

Bundesarchiv_Bild_102-01319,_Italien,_Monza,_Autorennen

rivoluzione turbo-ibrida 1.8.1 Il passaggio dal V8 al V6 (dal 2014) 2 Titoli piloti e costruttori 3 Tecnologia e prestazioni velocistiche 4 Gran Premi 5 Circuiti 6 Punteggio 7 Numerazione 8 Record 9 Prove di qualificazione e regolamento di gara 10 Gomme 11 Bandiere

Michael Schumacher print that pageTimeline of Michael Schumacher

Schumacher_china_2012

Schumacher detiene gran parte dei record della Formula 1 avendo conseguito, oltre ai titoli iridati, anche il maggior numero di gran premi vinti, di giri veloci in gara, di hat trick (pole position, vittoria e giro più veloce nella stessa gara). Fino al 13 ottobre 2013 Schumacher ha detenuto