-

Risultati 1 - 10 su circa 249 per  Wikipedia / Rubens Barrichello pilota formula pista pole motore / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA: aerei d'attacco print that page

A10Thunderbolt2_990422-F-7910D-517

rotanti che utilizza le munizioni HE oppure le perforanti all'uranio impoverito (DU). Quando il pilota spara con il cannone, è obbligato a tenere il motore al massimo per compensare il rinculo dell'arma che potrebbe far rallentare e quindi stallare il velivolo. Il Warthog, soprannome che

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-caccia moderni print that page

Mirage2000picardie

RDI ha la funzione quasi esclusiva dell'intercettazione e una portata di 150 km anziché 90. Il pilota può disporre di un'HUD CSF VE-130 per visualizzare i dati nei primi modelli, poi sostituito da altri più avanzati. Esiste un sistema ECM basato su un RWR e un disturbatore attivo; i modelli

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-9 print that page

VAB_Mephisto.

in tanti altri casi, basso e con pareti inclinate. Ha una struttura in acciaio saldato, con il pilota e il capocarro nella parte anteriore, godenti ampio campo visivo attraverso i blindovetri, se necessario ricopribili da una piastra blindata. I portelli di accesso sono sui lati, anch'essi

Giochi con carta e penna/Gran premio print that page

continuerà a muoversi con la stessa direzione e velocità (il principio di inerzia di Newton). Il pilota ad ogni mossa può farla accelerare, frenare o curvare, ma limitatamente ai punti del quadrato evidenziato a partire dalla posizione che ripete la mossa precedente. Quindi se in una mossa

wikibooks.org | 2018/4/27 16:23:00

Caccia tattici in azione/MiG print that page

alcun cedimento di fronte al flusso dell'aria distorto dal 'cobra di Pugachev', nelle mani del pilota collaudatore Kvotchur; seguirono passaggi a 25° di AoA e a meno di 180 kmh, poi virate a 9 g; l'atterraggio non consentiva di tenere un assetto molto cabrato per via dei piani di coda, aprendo

wikibooks.org | 2017/12/29 10:20:19

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Aeronautica 2 print that page

anche se ufficialmente questa sospensione era dovuta alla .. base, per la ridotta lunghezza della pista e l'assenza di shelters. Nondimeno il 14° restava qualificato per il compito CBR, spesso operando assieme all'Esercito e la Marina. Quanto all'armamento c'erano le 4 M-3 da 12,7 mm con

wikibooks.org | 2018/9/1 14:49:48

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-2 print that page

I Francesi non tardarono a costruire un'industria aeronautica completa, che dopo i primi anni di dipendenza dagli americani (anzi, tra i primi caccia postbellici vi erano anche dei FW.190) con macchine come gli F-84 e RF-84, riuscì a rendere quasi totalmente indipendente la Francia dall'estero

wikibooks.org | 2018/9/3 12:46:59

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Regno Unito-Caccia moderni print that page

ILA_2008_PD_306

con l'HS.1025, il P.103 che aveva missili alle estremità alari e non era tanto distante dalla formula F-16; il P.103 con due motori e alette in canard, ma i motori sistemati in navicelle subalari (!), poi tipo in risposta all'AST-403 con canard dietro l'abitacolo e una bella struttura con

F-104 Starfighter print that page

NF-104

Pochi aerei sono stati così discussi e controversi come l'F-104 Starfighter, il 'cacciatore di stelle' o letteralmente 'combattente di stelle' protagonista di primati e prestazioni eccezionali, così come di un gran numero di incidenti aerei. Un proverbio canadese 'moderno' recitava che se

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cecoslovacchia-2 print that page

U.S._F-16C_Fighting_Falcon_and_Polish_Mikoyan-Gurevich_MiG-29A_over_Krzesiny_air_base,_Poland_-_20050615

In quello che fu uno dei primi reportage da parte della stampa specializzata occidentale, i reporter di aerei vennero accolti con estremo calore dagli uomini delle Ceskoslovenské Vojenske Lectevo, specie a Liné. L'Aeronautica cecoslovacca era allora organizzata con comando a Praga, su due