-

Risultati 1 - 10 su circa 119 per  Wikipedia / Senato successore legislatura / Wikipedia    (1833985 articoli)

Enrico Letta print that pageTimeline of Enrico Letta

Enrico_Letta_2013

nel Partito Democratico 2.1.1 Vicesegretario del PD (2009-2013) 2.1.2 Deputato PD nella XVII legislatura (2013) 2.2 Presidente del Consiglio 2.3 Attività recenti 3 Incarichi associativi 4 Controversie 5 Onorificenze 5.1 Onorificenze straniere 6 Opere 7 Note 8

Giuseppe Vegas print that page

Giuseppe_Vegas_2012

campo della pubblica amministrazione dal 1975 . Dal 1978 è stato consigliere parlamentare del Senato della Repubblica e, allo stesso tempo, segretario della Commissione bilancio. Nel 1995 viene nominato sottosegretario alle Finanze e, successivamente, al Tesoro nel Governo Dini . Alle

Mario Monti print that page

Mario_Monti_2012

nomina a senatore a vita 2.2 Presidente del Consiglio dei ministri 2.3 Elezioni 2013 2.4 XVII legislatura 3 Idee e iniziative politiche 3.1 Diritti LGBT 4 Vita privata 5 Opere 5.1 Introduzione, prefazioni, presentazioni 6 Onorificenze 6.1 Onorificenze italiane

Giovanni Lorenzo Forcieri print that page

stato primo firmatario del DDL per la messa al bando delle mine antiuomo ed ha rappresentato il Senato alla Convenzione di Ottawa , con cui la Comunità Internazionale ne ha deciso la messa al bando. È stato inoltre primo firmatario di varie proposte legislative, alcune delle quali approvate

wikipedia.org | 2016/12/1 10:41:47

Albert Lebrun print that pageTimeline of Albert Lebrun

Albert_Lebrun_1932_(2)

Ministro delle Regioni Libere dal 1917 al 1919 . Legandosi all'Alleanza Democratica, venne eletto al Senato nel 1920 . Fu presidente del Senato dal 1931 al 1932. Presidente della Repubblica [ modifica | modifica wikitesto ] Fu eletto presidente della Repubblica il 10 maggio 1932 .

Antonio Maccanico print that page

Maccanico_1992

Malfa , appena insediatosi quale ministro. In seguito rientrò alla Camera dei deputati nella IV legislatura , per divenire nel 1964 direttore del Servizio commissioni. Nominato vicesegretario generale nel 1972 , il 22 aprile 1976 , a seguito delle dimissioni di Francesco Cosentino , fu

Giampaolo D'Andrea print that page

Giampaolo_D%27Andrea

Nella XIV legislatura è stato membro della VII commissione (beni culturali) e componente della commissione di vigilanza sui servizi radiotelevisivi, di cui fu anche vicepresidente dal 2003 al 2006 . D'Andrea ha fatto parte del secondo governo Prodi in qualità di sottosegretario alle Riforme

Giovambattista Caligiuri print that page

Battista_Caligiuri

ma lascia l'incarico nel 2001 quando viene eletto alla Camera dei deputati . Nel corso della legislatura , svolge inoltre l'incarico di sottosegretario al Ministero delle Attività Produttive nel Governo Berlusconi III (tra il 2005 e il 2006 ). Nel 2008 viene eletto al Senato della Repubblica

Cosimo Ventucci print that page

È stato eletto per quattro successivi mandati elettorali quale rappresentante di Forza Italia al Senato della Repubblica . Nella XIII Legislatura è stato membro della commissioni permanente al Senato per le Finanze e il Tesoro, di vigilanza sull'anagrafe tributaria e d'inchiesta sul

wikipedia.org | 2016/10/25 7:52:54

Alfredo Biondi print that page

Alfredo_biondi

ingresso in Forza Italia 1.4 Presidente del Consiglio Nazionale di Forza Italia 1.5 L'approdo al Senato 1.6 Il ritorno al Partito Liberale Italiano 2 Procedimenti penali a suo carico 3 Altri fatti 4 Onorificenze 5 Note 6 Altri progetti 7 Collegamenti esterni Biografia