-

Risultati 1 - 10 su circa 10000 per  Wikipedia / Servizio Geologico degli Stati Uniti agenzia deposito ferroviario costruttore / Wikipedia    (1834145 articoli)

Locomotiva FS E.491 print that page

TI_E491_007_(15059976857)

alternata. A causa dell'annullamento postumo del progetto nessun mezzo dei due gruppi è mai entrato in servizio attivo. Le E.491/492 vennero prodotte da un consorzio denominato "TEAM" ( Trazione Elettrica Alternata Monofase ), di cui facevano parte Fiat Ferroviaria e Ansaldo Trasporti

Locomotive FS E.321 ed E.322 print that page

Locomotive_FS_E.321%2BE.322_in_doppia_trazione

locomotive elettriche a corrente continua a 3 000   V delle Ferrovie dello Stato utilizzati per il servizio di manovra [1] nei grandi scali ferroviari e nelle manovre d'imbarco e sbarco dalle navi traghetto. A differenza delle E.321, le E.322 erano prive della cabina di guida e del pantografo

Storia delle ferrovie in Italia print that page

Museo_Trasporti_Ogliari_34

per l'utilizzo di quello che si era rivelato subito essere un formidabile mezzo di trasporto al servizio sia delle persone sia dell'industria e del commercio. A differenza di altri stati come il Regno unito o la Francia , in Italia lo sviluppo venne frenato da fattori negativi quali l'accidentata

Ferrovia Firenze-Roma (direttissima) print that page

Etr500

nuovi standard AV -AC da parte di Rete Ferroviaria Italiana [1] . La linea è parte dell'"Asse ferroviario 1" della Rete ferroviaria convenzionale trans-europea TEN-T . Indice 1 Storia 2 Caratteristiche 2.1 Considerazioni generali 2.2 Interconnessioni 2.3 Gallerie principali

Ferrovia Roma-Napoli (alta velocità) print that page

Linea_AV_Roma-Napoli_vicino_Anagni

Velocità /Alta Capacità (AV/AC), i cui lavori sono iniziati nel 1994 . La linea è parte dell'"Asse ferroviario 1" della Rete ferroviaria convenzionale trans-europea TEN-T . Vi espletano servizio i treni Frecciarossa e Frecciargento di Trenitalia e i treni AV Italo di NTV . Indice

Locomotiva FS E.428 print that page

E428_058

locomotive elettriche, prodotte per le Ferrovie dello Stato negli anni trenta del XX secolo , per il servizio passeggeri rapido. Sono state le macchine di punta della flotta commerciale per quasi trent'anni. Indice 1 Storia 2 Tecnica 2.1 Il problema degli slittamenti 3 La questione

Locomotiva FS E.454 print that page

Le locomotive E.454 sono una piccola serie di locomotive elettriche ad azionamento elettronico, monocabina e telecomandabili delle Ferrovie dello Stato italiane progettate e costruite negli anni ottanta . Ne è stata approntata una versione merci che ha preso il nome di E.453 . Rimaste allo

wikipedia.org | 2017/11/8 8:23:42

Locomotiva FS E.646 print that page

FS_E646_196_Palazzolo_sull_Oglio_20140302

costruzione venne commissionata dalle Ferrovie dello Stato alla fine degli anni 1950 e ritirate dal servizio nel 2009. Indice 1 Storia 1.1 I treni di prestigio 1.2 La trasformazione in E646N 1.3 Mezzi preservati 2 Tecnica 3 Modelli derivati 4 Incidenti 5 Trasformazioni

Locomotiva FS E.636 print that page

E636-144canicatti1999-04-02

Giuseppe Bianchi , furono giudicate "molto moderne per la loro epoca" [1] . Sono state ritirate dal servizio nel 2006 . Indice 1 La storia del gruppo E.636 2 Tecnica 3 Le tre serie 4 E.636 revampizzate 5 Gli esemplari unici 6 Fine carriera 7 Note 8 Bibliografia 9 Voci correlate

Locomotiva FS E.330 print that page

Mus_Scienza_Tecnica_loco_E.330

Le locomotive E.330 sono state un gruppo di locomotive elettriche delle Ferrovie dello Stato , alimentate a corrente alternata trifase a frequenza ferroviaria, utilizzate per la trazione dei treni viaggiatori dal 1914 al 1963 . La velocissima espansione della rete ferroviaria italiana