-

Risultati 1 - 10 su circa 35 per  Wikipedia / Sicilia aragona angioini ferdinando / Wikipedia    (1834145 articoli)

Regno di Sicilia print that page

Regno_di_Sicilia

isolana determinarono la rivolta del Vespro ; seguì la guerra dei novant'anni tra Pietro III d Aragona , imparentato con gli Hohenstaufen, e gli Angiò. Sconfitto, il 26 settembre 1282 Carlo d'Angiò lasciò definitivamente la sola Sicilia nelle mani degli Aragonesi. Alla stipula della

Stemma del Regno di Sicilia print that page

Araldiz_frette

Lo stemma del Regno di Sicilia ha avuto, nel corso dei secoli, diverse incarnazioni, ma l' arme d' Aragona -Sicilia , ovvero lo scudo inquartato in decusse con l' aquila di Svevia-Sicilia e le barre d Aragona , fu l'arme che, da un punto di vista araldico e storico , divenne maggiormente

Storia della Sicilia aragonese print that page

PedroIII

settembre 1282 , quando Carlo I d'Angiò , sconfitto dai siciliani e dall' esercito di Pietro III d Aragona nei Vespri siciliani , lasciò l' isola per rifugiarsi a Napoli . Nel 1412 il regno passò alla casata castigliana Trastámara . Si concluse (formalmente, allorché la Sicilia

Regno di Napoli print that page

Martorana_RogerII

riconquista aragonese di Alfonso I (1442-1458), sia sotto il governo di un ramo cadetto della casa d Aragona (1458-1501); allora la capitale Napoli era celebre per lo splendore della sua corte e il mecenatismo dei sovrani. Nel 1504 la Spagna unita sconfisse la Francia, e il regno di Napoli

Ferdinando d'Aragona (1278-1316) print that page

Ferdinand_of_Majorca_tournois

di Cardona . Biografia [ modifica | modifica wikitesto ] Secondo la Cronaca piniatense [5] , Ferdinando era il figlio terzogenito dei quattro figli maschi dopo il primogenito Giacomo e il secondogenito Sancho e prima di Filippo ( el primero … Don Jayme … el otro … Don Sancho …

Due Sicilie print that page

Regno_delle_Due_Sicilie

La stessa tesi è sostenuta da Pietro Giannone nella sua Istoria civile del Regno di Napoli (1723), in cui si citano vari stralci della bolla pontificia, con la quale Clemente IV concesse l'investitura a Carlo d'Angiò «pro Regno Siciliae, ac Tota Terra, quae est citra Pharum, usque ad confiniam

Sovrani di Napoli print that page

Capitolini-MonumentoCarloAngi%C3%B2-ArnolfoDiCambio-2

Il seguente è un elenco cronologico dei monarchi del Regno di Napoli dalla sua nascita fino all'unione formale con il Regno di Sicilia nel Regno delle Due Sicilie . Regno di Napoli è il nome informale con cui è conosciuto nella moderna storiografia l' antico Stato italiano esistito,

Storia di Napoli print that page

Gaudoceramic

La storia di Napoli copre un arco di tempo di diversi millenni. Il luogo esatto dove sorse la città, ovvero la collina di Pizzofalcone e l'area circostante, è stato frequentato/occupato quasi ininterrottamente dal Neolitico medio. Napoli nel tempo è cresciuta fino a divenire una delle

Sovrani dei regni di Sicilia e di Napoli print that page

Sud_Italia_nel_1112

2.2 Svevi, Hohenstaufen (1194-1266) 2.3 Inglesi, Plantageneti (1254-1263) 2.4 Francesi, Angioini (1266-1282) 3 Separazione dei regni (1282-1816) 3.1 Re di Sicilia citra (Re di Napoli) (1282-1442) 3.1.1 Primo ramo d'Angiò (1282-1382) 3.1.2 Ramo d'Angiò-Durazzo (1382-1435

Parlamento siciliano print that page

Normandiarren_gaztelua

istituita l' Assemblea regionale siciliana . Indice 1 Storia 1.1 Le assise normanne 1.2 Dagli Angioini ai viceré spagnoli 1.3 I Borbone 1.4 Il parlamento costituzionale 1.5 Il parlamento del 1848-49 1.6 La mancata Assemblea del 1860 1.7 Il parlamento regionale 2 Note