-

Risultati 1 - 10 su circa 47 per  Wikipedia / Sicilia aragona angioini siciliani 1282 avignone / Wikipedia    (1834145 articoli)

Vespri siciliani print that page

Francesco_Hayez_023

I Vespri siciliani [1] furono una ribellione scoppiata a Palermo all'ora dei vespri di Lunedì dell'Angelo nel 1282 . Bersaglio della rivolta furono i dominatori francesi dell'isola, gli Angioini , avvertiti come oppressori stranieri. Da Palermo i moti si sparsero presto all'intera

Pietro III di Aragona print that pageTimeline of Pietro III di Aragona

Pedro_III_rey_de_Arag%C3%B3n_(2)

Regnò insieme alla consorte Costanza II In carica 26 settembre 1282  – 11 novembre 1285 Predecessore Carlo I Successore Giacomo I Nome completo Pietro di Giacomo Altri titoli re di Valencia e di Maiorca , conte di Barcellona , di Berga , Besalú , Girona e Osona

Regno di Sicilia print that page

Regno_di_Sicilia

isolana determinarono la rivolta del Vespro ; seguì la guerra dei novant'anni tra Pietro III d Aragona , imparentato con gli Hohenstaufen, e gli Angiò. Sconfitto, il 26 settembre 1282 Carlo d'Angiò lasciò definitivamente la sola Sicilia nelle mani degli Aragonesi. Alla stipula della

Storia della Sicilia aragonese print that page

PedroIII

La dinastia aragonese in Sicilia iniziò formalmente il 26 settembre 1282 , quando Carlo I d'Angiò , sconfitto dai siciliani e dall' esercito di Pietro III d Aragona nei Vespri siciliani , lasciò l' isola per rifugiarsi a Napoli . Nel 1412 il regno passò alla casata castigliana

Caltagirone print that page

Caltagirone,_panorama_dalla_cima_della_Scala._-_panoramio

Centro urbano situato tra la Sicilia centrale e quella orientale, è famoso per la produzione della ceramica . È stata per oltre due millenni un punto strategico di controllo per molti popoli che controllavano le piane di Catania e di Gela , tra cui bizantini , arabi , genovesi e normanni

Assedio di Messina (1282) print that page

Arrivo_aragonesi

L' assedio di Messina del 1282 fu uno degli episodi combattuti durante le guerre dei Vespri siciliani . Ha avuto luogo da giugno a settembre 1282 per il controllo dello stretto di Messina . Le truppe angioine , provenienti da Napoli e Marsiglia , furono costrette a ritirarsi dalla Sicilia

Giacomo II di Aragona print that page

Chaime_II_d%27Arag%C3%B3n

Figlio secondogenito del re d Aragona , di Valencia e conte di Barcellona e altre contee catalane, Pietro III il Grande e di Costanza di Sicilia [2] , figlia del re di Sicilia Manfredi (figlio legittimato dell'imperatore Federico II di Svevia ) e di Beatrice di Savoia . [3] [4] [5]

Carlo I d'Angiò print that pageTimeline of Carlo I d'Angiò

Palazzo_Reale_di_Napoli_-_Carlo_I_d%27Angi%C3%B2

conte d'Angiò e del Maine , andando così a fondare un nuovo ramo cadetto dei Capetingi , gli Angioini . Conquistò e si autoproclamò re d'Albania nel 1272 , comprò da Maria di Antiochia il titolo di Re di Gerusalemme nel 1277 , e per il testamento con Guglielmo II di Villehardouin

Castello di Montalbano Elicona print that page

Castello_di_Montalbano_Elicona_10

1 Storia del castello 2 Fortificazione periodo normanno 3 Dimora periodo svevo 4 Vespri Siciliani 5 Dimora periodo aragonese 6 Dimora periodo spagnolo 7 Il castello oggi 8 Personaggi legati al castello 9 Galleria d'immagini 10 Note 11 Bibliografia 12 Voci correlate

Guerre del Vespro print that page

Francesco_Hayez_022

Le Guerre del Vespro furono una serie di guerre che ebbero inizio dopo la rivolta dei Vespri siciliani avvenuta a Palermo nel 1282 e che portò alla cacciata degli angioini dalla Sicilia. La prima fase del conflitto ebbe termine nel 1302 con la pace di Caltabellotta e la divisione