-

Risultati 1 - 10 su circa 29 per  Wikipedia / Sicilia aragona angioini siciliani assedio / Wikipedia    (1834145 articoli)

Assedio di Messina (1282) print that page

Arrivo_aragonesi

L' assedio di Messina del 1282 fu uno degli episodi combattuti durante le guerre dei Vespri siciliani . Ha avuto luogo da giugno a settembre 1282 per il controllo dello stretto di Messina . Le truppe angioine , provenienti da Napoli e Marsiglia , furono costrette a ritirarsi dalla Sicilia

Guerre del Vespro print that page

Francesco_Hayez_022

Le Guerre del Vespro furono una serie di guerre che ebbero inizio dopo la rivolta dei Vespri siciliani avvenuta a Palermo nel 1282 e che portò alla cacciata degli angioini dalla Sicilia. La prima fase del conflitto ebbe termine nel 1302 con la pace di Caltabellotta e la divisione

Regno di Napoli print that page

Martorana_RogerII

riconquista aragonese di Alfonso I (1442-1458), sia sotto il governo di un ramo cadetto della casa d Aragona (1458-1501); allora la capitale Napoli era celebre per lo splendore della sua corte e il mecenatismo dei sovrani. Nel 1504 la Spagna unita sconfisse la Francia, e il regno di Napoli

Storia della Sicilia angioina print that page

Saluto

e ucciso a Benevento da Carlo d'Angiò , fratello del re di Francia. Ma il governo dei sovrani angioini in Sicilia ebbe breve durata e si concluse già nel 1282 con la rivolta dei Vespri siciliani e la conquista aragonese. Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Alla fine della dinastia

I vespri siciliani (Hayez) print that page

Francesco_Hayez_023

La prima versione dell'opera, che misura 150×200 cm, fu commissionata dalla marchesa Visconti d Aragona e fu dipinta da Hayez a Milano, nello studio di Brera. Attualmente fa parte di una collezione privata [1] . La seconda versione, che misura 91×114 cm e anch'essa facente parte di una

Carlo II di Napoli print that page

Charles_II_of_Naples

Carlo Martello, e Clemenza, figlia di Rodolfo. Evento che non si realizzò a causa dei Vespri siciliani . Carlo, principe di Salerno, dopo la sollevazione dei Vespri siciliani del 1282 , partecipò alla Guerra contro gli Aragonesi. Nel corso del 1284 , suo padre Carlo I, avendo ricevuto

Vespri siciliani print that page

Francesco_Hayez_023

I Vespri siciliani [1] furono una ribellione scoppiata a Palermo all'ora dei vespri di Lunedì dell'Angelo nel 1282 . Bersaglio della rivolta furono i dominatori francesi dell'isola, gli Angioini , avvertiti come oppressori stranieri. Da Palermo i moti si sparsero presto all'intera Sicilia

Pietro III di Aragona print that pageTimeline of Pietro III di Aragona

Pedro_III_rey_de_Arag%C3%B3n_(2)

Giacomo Isabella Federico Violante Pietro , legittimi altri sette, illegittimi Pietro III di Aragona , detto il Grande ( Pere el Gran in catalano , Pero el Grande in aragonese , Pètru in siciliano ) ( Valencia , 1239 – Vilafranca del Penedès , 11 novembre 1285 ), è stato re di

Battaglia di Falconara print that page

esterni Sfondo [ modifica | modifica wikitesto ] Lo stesso argomento in dettaglio: Vespri siciliani e Guerre del Vespro . La morte di Alfonso il Franco nel 1291 provocò, quattro anni dopo, un nuovo grande conflitto tra la Corona d Aragona e il Regno di Trinacria [2] , siccome

wikipedia.org | 2017/7/4 15:51:58

Federico III di Sicilia print that page

Federico_III

Sicília) in quelli in catalano , Fridiricu in siciliano , Frederico in aragonese . Corona d Aragona Casa di Barcellona Alfonso II (1164 - 1196) Figli Pietro Alfonso Costanza Eleonora Sancha Ferdinando Dolce Pietro II (1196 - 1213) Figli Giacomo