-

Risultati 1 - 10 su circa 34 per  Wikipedia / Sicilia aragona angioini siciliani normanno / Wikipedia    (1834145 articoli)

Regno di Sicilia print that page

Regno_di_Sicilia

isolana determinarono la rivolta del Vespro ; seguì la guerra dei novant'anni tra Pietro III d Aragona , imparentato con gli Hohenstaufen, e gli Angiò. Sconfitto, il 26 settembre 1282 Carlo d'Angiò lasciò definitivamente la sola Sicilia nelle mani degli Aragonesi. Alla stipula della

Regno di Napoli print that page

Martorana_RogerII

riconquista aragonese di Alfonso I (1442-1458), sia sotto il governo di un ramo cadetto della casa d Aragona (1458-1501); allora la capitale Napoli era celebre per lo splendore della sua corte e il mecenatismo dei sovrani. Nel 1504 la Spagna unita sconfisse la Francia, e il regno di Napoli

Storia di Paternò print that page

Castello_Normanno_-_Patern%C3%B2_(1072)

La frequentazione umana del territorio paternese è attestata a partire dal Neolitico , mentre tracce di insediamenti umani risalirebbero all' età del rame e del bronzo [1] . La presenza di numerosi reperti archeologici nei dintorni dell'attuale città di Paternò, testimoniano tracce della

Castello di Montalbano Elicona print that page

Castello_di_Montalbano_Elicona_10

medievale della cittadina. [1] , [2] Indice 1 Storia del castello 2 Fortificazione periodo normanno 3 Dimora periodo svevo 4 Vespri Siciliani 5 Dimora periodo aragonese 6 Dimora periodo spagnolo 7 Il castello oggi 8 Personaggi legati al castello 9 Galleria d'immagini

Sicilia print that page

Palermo-Castle-bjs-1

nordico in Europa meridionale, il Regno di Sicilia , che durò dal 1130 al 1816; fu conquistato dagli Angioini e con la rivolta del vespro passò agli Aragonesi . L'isola poi divenne un vicereame di Spagna, passò brevemente ai Savoia e all'Austria e, infine, nel XVIII secolo, ai Borbone

Due Sicilie print that page

Regno_delle_Due_Sicilie

confini andavano dalla Sicilia a tutta l'Italia meridionale, va fatta risalire all'incoronazione del Normanno Ruggero II , conte di Sicilia , nel 1130 . Tale incoronazione, riconosciuta dall' antipapa Anacleto II [5] , e successivamente (25 luglio 1139 ) da papa Innocenzo II [5] , ebbe come

Pietro III di Aragona print that pageTimeline of Pietro III di Aragona

Pedro_III_rey_de_Arag%C3%B3n_(2)

Giacomo Isabella Federico Violante Pietro , legittimi altri sette, illegittimi Pietro III di Aragona , detto il Grande ( Pere el Gran in catalano , Pero el Grande in aragonese , Pètru in siciliano ) ( Valencia , 1239 – Vilafranca del Penedès , 11 novembre 1285 ), è stato re di

Ruggiero di Lauria print that page

Monumento_Ruggiero_di_Lauria

possedimenti terrieri in Calabria, si racconta che Ruggiero fosse in realtà nato nel castello normanno o nel palazzotto d'Episcopio di Scalea, anziché a Lauria, così come risulterebbe anche da un documento in latino conservato, ma mai trovato, negli archivi della Corona d Aragona (a

Storia della Sicilia print that page

Concordiatempelagrigent3

istituito nel 948 e, soprattutto, con il Regno di Sicilia . Quest'ultimo fu fondato dal conte siculo normanno Ruggero II nel 1130 come evoluzione della Contea di Sicilia istituita dopo la conquista degli Altavilla nel 1071. Durante il periodo dei sovrani siculo-normanni la Sicilia divenne

Parlamento siciliano print that page

Normandiarren_gaztelua

legislativa del Regno di Sicilia . La prima assise legislativa fu quella che istituì il primo sovrano normanno Ruggero II di Sicilia . L'ultima fu il parlamento che fu istituito a seguito della Rivoluzione siciliana del 1848 che restò in carica fino al 1849. Dopo la seconda guerra mondiale