-

Risultati 1 - 10 su circa 20 per  Wikipedia / Sicilia aragona control feudi / Wikipedia    (1833985 articoli)

Gioia Sannitica print that page

Gioia_Sannitica

Gran parte del territorio comunale è compreso nella diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant'Agata de' Goti mentre le frazioni Calvisi, Carattano e Madonna del Bagno sono incluse nella circoscrizione ecclesiastica di Alife-Caiazzo . [2] Indice 1 Geografia fisica 2 Storia 3 Monumenti

Cerda print that page

Cerda_Zentrum

dalla quale, nel 1430, ne fu distaccato dal Re Alfonso V, il Magnanimo, figlio di Ferdinando I D Aragona , mentre era conte Gilberto Centelles, il quale, autorizzato dallo stesso re, lo cedette al conte di Geraci Giovanni Ventimiglia. L'erede di quest'ultimo, Luciano Ventimiglia, signore di

Storia di Modugno print that page

Colonne_Doriche

il periodo in cui era ducato sforzesco (ed, in particolar modo, durante il governo di Isabella d Aragona e Bona Sforza ), Modugno visse uno dei periodi di suo massimo splendore. Dopo di che si ebbe una rapida decadenza dovuta alla dominazione spagnola durante la quale, tuttavia, la citt

San Martino Pardo print that page

giurista, fu cultore di studi storico-nobiliari e soprattutto autore della monumentale Storia dei feudi e dei titoli nobiliari in Sicilia , in dieci imponenti volumi, e de L'archivio storico che illustra le norme di successione in Sicilia . Lo stesso è ricordato a Messina (sede privilegiata

wikipedia.org | 2018/9/16 10:10:43

Ventimiglia (famiglia) print that page

Stemma_Principi_del_S.R.I.,_di_Castelbuono,_Marchesi_di_Geraci

Cimiero: un leone coronato d'oro, impugnante con la destra una spada d'argento. Sostegni: due leoni d'oro, coronati all'antica dello stesso, lampassati di rosso Stato Regno d'Italia Regno delle Due Sicilie Regno di Sicilia Casata principale Conti di Ventimiglia Ventimiglia del Maro Titoli

Realmonte print that page

Scala_dei_Turqui

territorio di Realmonte. Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Originariamente uno dei vasti feudi posti nelle adiacenze del fiume Mendola, nel l'ultimo suo corso prima di sfociare nel Mediterraneo. Nel medioevo siciliano, questi feudi appartennero a diverse nobili casate dopo la liberazione

De Luna d'Aragona print that page

Stemma_de_Luna_d%27Aragona

I de Luna d Aragona sono un'antica casata dell'alta nobiltà spagnola , «una delle otto grandi casate del Regno d' Aragona » , imparentatasi più volte con i sovrani di quel reame. arme della famiglia de Luna d Aragona . Blasonatura: Diviso: nel 1° d'argento alla mezza luna rovesciata

Moncada (famiglia) print that page

Moncada_Sicilia

di Rossiglione , di Cerdagna e di Pallars. [7] [9] Morto senza figli intorno all'820, i suoi feudi tornarono al Re dei Franchi [10] , e il fratello Otto gli succedette nella carica di generale delle milizie, nella quale era stato al seguito di Ludovico il

Castello di Montalbano Elicona print that page

Castello_di_Montalbano_Elicona_10

Il castello di Montalbano Elicona si trova a Montalbano Elicona in provincia di Messina . È ubicato in piazza Castello nel centro storico del borgo medievale della cittadina. [1] , [2] Indice 1 Storia del castello 2 Fortificazione periodo normanno 3 Dimora periodo svevo 4 Vespri

Contea di Cammarata print that page

elevata a rango di contea a seguito di privilegio concesso il 25 settembre 1453 dal re Alfonso V d Aragona a Federico Abbatelli , investito del titolo di conte. [3] Nel 1536, la Contea di Cammarata passò in dote ai Branciforte, a seguito del secondo matrimonio di Margherita, figlia del

wikipedia.org | 2018/7/1 12:15:56