-

Risultati 1 - 10 su circa 142 per  Wikipedia / Sicilia aragona control siciliana 087 / Wikipedia    (1834145 articoli)

Cammarata print that page

Cammarata_BW_2012-10-08_12-45-37

Cammarata fu possesso e residenza di diverse famiglie nobili fra le quali quelle di Vinciguerra d Aragona nel 1369 , dei Moncada e dei Branciforte . Cammarata visse un periodo florido e di pace nel XV secolo, sotto gli Abatellis che, grazie alla loro origine di mercanti, sfruttarono al meglio

Favara print that page

Favara_veduta_aerea

capoluogo Agrigento , con cui forma una conurbazione. Insieme al capoluogo Agrigento e il comune di Aragona , condivide la zona industriale e tramite il capoluogo è anche legata economicamente alla città Porto Empedocle . È conosciuta anche come la "Città dell'Agnello Pasquale", dolce

Assoro print that page

Panorama_di_Assoro

Il comune dista 29 km da Enna , è situato nel nord-est della provincia sui monti Erei . L'altitudine del comune parte dai 254  m   s.l.m. della stazione di Dittaino, per arrivare a S. Caterina (840 m), e alla Torre (906 m). Il comune è attraversato dal fiume Dittaino, formato dai due

Barcellona Pozzo di Gotto print that page

Barcellona_Pozzo_di_Gotto

È il comune più popoloso della città metropolitana dopo Messina . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 2 Storia 2.1 Etimologia dei nomi 2.1.1 Premessa 2.1.2 Origini dei nomi 2.2 Storia antica 2.3 Storia moderna 2.4 Storia contemporanea 3 Monumenti e luoghi

Castelbuono print that page

Castelbuono_panorama

L'abitato sorge a circa 423 m s.l.m. , sulle pendici del colle Milocca, tra i centri di Pollina a nord, San Mauro ad est, Geraci Siculo a sud-est, il massiccio delle Madonie a sud ed Isnello e Gibilmanna ( Cefalù ) ad ovest. Fa parte del Parco delle Madonie . Indice 1 Storia 1

Cerda print that page

Cerda_Zentrum

dalla quale, nel 1430, ne fu distaccato dal Re Alfonso V, il Magnanimo, figlio di Ferdinando I D Aragona , mentre era conte Gilberto Centelles, il quale, autorizzato dallo stesso re, lo cedette al conte di Geraci Giovanni Ventimiglia. L'erede di quest'ultimo, Luciano Ventimiglia, signore di

Lascari print that page

Lascari_Panorama

A circa 70 metri sopra il livello del mare, l'abitato sorge sulle pendici di un colle di modeste dimensioni. La città è limitrofe con: Campofelice di Roccella ad ovest, Cefalù ad est, di Collesano a sud-ovest e Gratteri a sud-est, mentre la parte nord è bagnata dal Mar Tirreno . Indice

San Martino Pardo print that page

I principi di Ramondetto San Martino Pardo (o Sanmartino o Sammartino o Ramondetta) sono una famiglia della nobiltà siciliana , di origini risalenti al Basso Medioevo ; prima baroni e poi principi del Pardo, ma anche altrimenti titolati nei diversi rami e nei singoli personaggi: duchi di

wikipedia.org | 2018/9/16 10:10:43

Noto (Italia) print that page

Noto_Panorama

Definita la "capitale del Barocco " [2] , nel 2002 il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità da parte dell' UNESCO , insieme con le altre città tardo barocche del Val di Noto . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Idrografia 1.2 Clima 1.3 Sismicità 2 Origini

Cianciana print that page

Vista_di_Cianciana

Il territorio del comune di Cianciana confina a nord e a est con il territorio di Alessandria della Rocca , a sud-est con quello di Sant'Angelo Muxaro , a sud con quello di Cattolica Eraclea , a sud-ovest con quello di Ribera e ad ovest con quello di Bivona . I limiti del territorio coincidono