-

Risultati 1 - 10 su circa 16 per  Wikipedia / Sicilia aragona control siciliana palermo apex baronia / Wikipedia    (1834145 articoli)

Lentini (famiglia) print that page

Lentini_stemma

maestro della Regia dogana de secretis di Messina; nel 1270 ottiene il casale di Cassisia nella Baronia di Ragusa e Climastado nell'area di Camastra. I Vespri Siciliani [ modifica | modifica wikitesto ] Alaimo - Come descrive il dottor A. Mango di Casalgerardo nel suo Nobiliario

Tagliavia print that page

Tagliavia

I Tagliavia sono un'antica famiglia siciliana , signori di Castelvetrano che ebbero in feudo il 18 gennaio 1299 dal re Federico II di Sicilia . Nel 1491 si unirono alla famiglia degli Aragona , marchesi di Avola . Membri della famiglia Tagliavia parteciparono alle imprese militari delle

Ventimiglia (famiglia) print that page

Stemma_Principi_del_S.R.I.,_di_Castelbuono,_Marchesi_di_Geraci

Ventimiglia, Ventimiglia di Malaga Manuale I Ventimiglia costituiscono una linea di discendenza siciliana di un lignaggio ligure , di probabile origine franca , reale e imperiale, molto potente e influente nella storia culturale, politica ed economica dell'isola - e non solo - dal XIII

Barcellona Pozzo di Gotto print that page

Barcellona_Pozzo_di_Gotto

È il comune più popoloso della città metropolitana dopo Messina . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 2 Storia 2.1 Etimologia dei nomi 2.1.1 Premessa 2.1.2 Origini dei nomi 2.2 Storia antica 2.3 Storia moderna 2.4 Storia contemporanea 3 Monumenti e luoghi

Storia di Bivona print that page

Bivonamuseivaticani

fino al 1812 , pertanto, la cittadina fu amministrata da nobili famiglie spagnole ( De Luna d Aragona , Moncada , Alvarez de Toledo ), che, tuttavia, ne causarono un declino sociale ed economico. In seguito all'abolizione del feudalesimo , Bivona divenne capoluogo di distretto borbonico

Contea di Cammarata print that page

di Agrigento . Storia [ modifica | modifica wikitesto ] La terra di Cammarata, assieme alla baronia di Motta Sant'Agata e la fortezza di Pietra d'Amico, fu acquistata dalla famiglia Abbatelli, di origine lucchese, nel 1431, con Giovanni detto Patella , che la acquistò per 40 mila fiorini

wikipedia.org | 2018/7/1 12:15:56

Assoro print that page

Panorama_di_Assoro

Il comune dista 29 km da Enna , è situato nel nord-est della provincia sui monti Erei . L'altitudine del comune parte dai 254  m   s.l.m. della stazione di Dittaino, per arrivare a S. Caterina (840 m), e alla Torre (906 m). Il comune è attraversato dal fiume Dittaino, formato dai due

Crescimanno print that page

Filippo_Maria_Visconti

2 Crescimanno d'Albafiorita : Duca d'Albafiorita Barone di Pietrevive Signore di Caccione 3 Crescimanno di Madonìa (Crescimanni) : Pari del Regno di Sicilia Principe di Cassaro ( Parìa , 1774-78) Marchese di Sortino ( Parìa , 1774-80) Marchese di Madonìa Barone di Monasteri

Grifeo print that page

Grifeo_stemma

Il nucleo originario della famiglia in Sicilia sorse nel centro fortificato di Partanna (in provincia di Trapani ), divenuto baronia nel 1092 con le terre del circondario e concesso a Giovanni I Grifeo per aver salvato la vita a Ruggero I in occasione di uno scontro con i Saraceni. Il

San Martino Pardo print that page

I principi di Ramondetto San Martino Pardo (o Sanmartino o Sammartino o Ramondetta) sono una famiglia della nobiltà siciliana , di origini risalenti al Basso Medioevo ; prima baroni e poi principi del Pardo, ma anche altrimenti titolati nei diversi rami e nei singoli personaggi: duchi di

wikipedia.org | 2018/9/16 10:10:43