-

Risultati 1 - 10 su circa 13 per  Wikipedia / Sottosezione alpina massicci / Wikipedia    (1834145 articoli)

Sottosezione alpina print that page

Per Sottosezione alpina (abbreviato in: STS ) si intende una suddivisione della catena delle Alpi . Il concetto di Sottosezione alpina è stato introdotto particolarmente dalla Suddivisione Orografica Internazionale Unificata del Sistema Alpino (SOIUSA) del 2005 . Indice 1 Situazione

wikipedia.org | 2016/11/8 20:06:48

Catena principale alpina print that page

Alps.space.300pix

Con Catena principale alpina si intende la linea di montagne delle Alpi che ne costituiscono lo spartiacque principale tra Europa continentale ed Europa meridionale . Prende inizio dalla Bocchetta di Altare dove le Alpi si staccano dagli Appennini e termina alla Sella di Godovič dove

Discussioni progetto:Montagne/Archivio01 print that page

Monte_Cimone_versante_nord

Nella pagina del progetto montagne si danno alcune indicazioni per la compilazione delle voci relative alle singole montagne. Tuttavia, mi è capitato di creare voci su intere catene montuose e vorrei segnalare che tali voci dovrebbero essere articolate in maniera leggermente più ampia.

Monti dello Stein print that page

Birnhorn-2

I Monti dello Stein (in tedesco Steinberge ) sono una sottosezione [1] delle Alpi Settentrionali Salisburghesi . La vetta più alta è il Birnhorn che raggiunge i 2.634 m   s.l.m. . Si trovano in Austria ( Salisburghese e Tirolo ). Indice 1 Classificazione 2 Geografia 3 Suddivisione

Alpi Retiche orientali print that page

Wildspitze_27.07.00

wikitesto ] Secondo la Partizione delle Alpi del 1926 le Alpi Retiche formavano una sola sezione alpina . Di conseguenza le Alpi Retiche orientali erano inglobate nella più grande sezione. AVE [ modifica | modifica wikitesto ] L' AVE non definisce sezioni alpine di grandi dimensioni

Alpi Pusteresi print that page

Barmer_Spitze_und_Hochgall_vom_Fenneregg

Le Alpi Pusteresi (dette anche Alpi del Defereggen - in tedesco Deferegger Alpen ) sono una sottosezione [1] delle Alpi dei Tauri occidentali . La vetta più alta è il monte Collalto che raggiunge i 3.436 m   s.l.m. . Si trovano in Italia ( Regione Trentino-Alto Adige ) ed Austria

Alpi dell'Ortles print that page

L%27Ortler

Le Alpi dell'Ortles sono una sottosezione (in accordo con le definizioni della SOIUSA ) delle Alpi Retiche meridionali . La vettà più alta è l' Ortles che raggiunge i 3.902 m s.l.m. Si trovano in Italia (regioni Trentino-Alto Adige e Lombardia ). Indice 1 Classificazione

Alpi Scistose Salisburghesi print that page

Hundstein

Le Alpi Scistose Salisburghesi (in tedesco Salzburger Schieferalpen ) sono una sottosezione [1] delle Alpi Settentrionali Salisburghesi . La vetta più alta è l' Hundstein che raggiunge i 2.117 m   s.l.m. . Si trovano in Austria ( Salisburghese e Stiria ). Indice 1 Classificazione

Dolomiti di Fiemme print that page

Cima_d%27Asta

secondo l' AVE sono individuate dal numero 53. La SOIUSA vede le Dolomiti di Fiemme come una sottosezione alpina e vi attribuisce la seguente classificazione: Grande parte = Alpi Orientali Grande settore = Alpi Sud-orientali Sezione = Dolomiti Sottosezione = Dolomiti di Fiemme

Alpi della Grande Sassière e del Rutor print that page

Sassiere_001

Le Alpi della Grande Sassière e del Rutor (dette anche Alpi Graie Centrali ) sono una sottosezione delle Alpi Graie . Costituiscono la parte centrale delle Alpi Graie . In Italia interessano la Valle d'Aosta e, marginalmente, il Piemonte ; in Francia si collocano nel dipartimento della