Risultati 31 - 40 su circa 113 per  Wikipedia / Sottosezione alpina supergruppi / Wikipedia    (1834145 articoli)

Alpi della Lavanttal print that page

Saualpe

Le Alpi della Lavanttal (in tedesco Lavanttaler Alpen ) sono una sottosezione [1] delle Alpi di Stiria e Carinzia . La vetta più alta è lo Zirbitzkogel che raggiunge i 2.396 m   s.l.m. . Si trovano in Austria ( Carinzia ) e prendono il nome dalla Lavanttal , valle percorsa dal fiume

Alpi della Grande Sassière e del Rutor print that page

Sassiere_001

Le Alpi della Grande Sassière e del Rutor (dette anche Alpi Graie Centrali ) sono una sottosezione delle Alpi Graie . Costituiscono la parte centrale delle Alpi Graie . In Italia interessano la Valle d'Aosta e, marginalmente, il Piemonte ; in Francia si collocano nel dipartimento della

Monti orientali di Gap print that page

Grande_Autane

I Monti orientali di Gap sono una sottosezione [1] delle Alpi del Delfinato . Si collocano nel dipartimento delle Alte Alpi . Prendono il nome da Gap , città attorno alla quale sorgono. Indice 1 Delimitazione 2 Suddivisione 3 Montagne 4 Note 5 Bibliografia Delimitazione

Alpi del Mischabel e del Weissmies print that page

Weissmies_Triftgletscher

tedesco - dette anche Alpi Vallesane Orientali , Östliche Walliser Alpen in tedesco) sono una sottosezione [1] delle Alpi Pennine . Si trovano lungo la linea di confine tra l' Italia ( Regione Piemonte , Provincia del Verbano-Cusio-Ossola ) e la Svizzera ( Canton Vallese ). Prendono

Alpi dell'Albula print that page

Piz_Kesch_HQ

AVE le considera come il gruppo n. 65 (su 75) nelle Alpi Orientali . La SOIUSA le vede come sottosezione alpina e vi attribuisce la seguente classificazione: Grande parte = Alpi Orientali Grande settore = Alpi Centro-orientali Sezione = Alpi Retiche occidentali Sottosezione =

Alpi Sarentine print that page

KarspitzeSarntalerAlpenFromE

secondo l' AVE sono individuate dal numero 32. Secondo la SOIUSA le Alpi Sarentine sono una sottosezione alpina ed hanno la seguente classificazione: Grande parte = Alpi Orientali Grande settore = Alpi Centro-orientali Sezione = Alpi Retiche orientali Sottosezione = Alpi Sarentine

Prealpi Bresciane print that page

Monte_Guglielmo_-_est

Adamello e della Presanella e comprendente le Prealpi Bresciane. Secondo la SOIUSA sono una sottosezione alpina con la seguente classificazione: Grande parte = Alpi Orientali Grande settore = Alpi Sud-orientali Sezione = Prealpi Bresciane e Gardesane Sottosezione = Prealpi Bresciane

Alpi di Provenza print that page

3_eveches

Alpi del 1926 parlava di Alpi di Provenza con un'accezione più ampia e comprendendo anche la sottosezione Prealpi di Digne . La letteratura specializzata francese fa coincidere questa sottosezione al massif des Trois-Évêchés . La SOIUSA vede le Alpi di Provenza come una sottosezione

Massiccio del Champsaur print that page

Massif_du_vieux_chaillol

Il Massiccio del Champsaur è una sottosezione [1] delle Alpi del Delfinato . Si trovano in Francia , nel dipartimento delle Alte Alpi . Prende il nome dal Champsaur , antica provincia del Delfinato . Indice 1 Delimitazione 2 Suddivisione 3 Montagne 4 Note 5 Bibliografia

Prealpi Comasche print that page

Pizzo_di_Gino

Le Prealpi Comasche (dette anche Prealpi Lariane o Prealpi Luganesi orientali ) sono una sottosezione [1] delle Prealpi Luganesi . La vetta più alta è il Pizzo di Gino che raggiunge i 2.245 m   s.l.m. . Si trovano in Italia ( Provincia di Como ) ed in Svizzera ( Canton Ticino ).