-

Risultati 1 - 10 su circa 14 per  Wikipedia / Strada statale 252 di Palmanova esercizio / Wikipedia    (1834145 articoli)

Strada statale 252 di Palmanova print that page

Flag_of_Friuli-Venezia_Giulia

La ex strada statale 252 di Palmanova (SS 252 ) , ora strada regionale 252 di Palmanova (SR 252 ) [3] , è una strada regionale italiana , il cui percorso si snoda in Friuli-Venezia Giulia . Percorso [ modifica | modifica wikitesto ] L'infrastruttura si estende nella Bassa Friulana

Discussioni progetto:Trasporti/Archivio/Archivio-10 print that page

TrasportiSfondoBlu

voglia di scartabellare gli archivi: "C'era una volta" (come nelle migliori favole) un "Template Trasporti " che faceva da guida un po' per tutto il settore trasporti (quando le voci erano ancora pochine e non c'erano neppure il portale e il progetto); la comunità di wikipedia ha deciso

Strada statale 353 della Bassa Friulana print that page

Flag_of_Friuli-Venezia_Giulia

Zugliano , Pozzuolo del Friuli e Mortegliano . Qui la strada regionale incrocia la ex strada statale 252 di Palmanova e raggiunge la località di Castions di Strada . Termina poi con un tratto per lo più rettilineo a Muzzana dove si innesta con la strada statale 14 della Venezia Giulia

Ferrovia Roma-Ancona print that page

Notificazione_7_novembre_1846_sulle_concessioni_ferroviarie

La ferrovia Roma-Ancona collega la capitale con la costa adriatica e più precisamente con la città di Ancona . Durante il suo percorso, questa attraversa la catena montuosa degli Appennini , in buona parte in territorio umbro , dove tocca anche le città di Terni , Spoleto e Foligno .

Elettrotreno FS ETR.300 print that page

Locomotore_ETR_300_Settebello

o ETR.300 , meglio noto come Settebello , è un treno elettrico automotore a sette vagoni in esercizio presso le Ferrovie dello Stato dal 1952 al 1992 ; progettato nel 1950 e costruito dalla Società Italiana Ernesto Breda in tre esemplari tra il 1952 e il 1959 , rappresentò il mezzo

Ferrovia Casalecchio-Vignola print that page

Pietrarsa_railway_museum_06

Bologna, dove essa confluisce nella ferrovia Porrettana (Bologna-Porretta-Pistoia) per consentire l esercizio diretto fino alla stazione di Bologna Centrale senza necessità di inversione di marcia, mentre il fascio di binari della stazione storica di Casalecchio di Reno è stata smantellata

Ferrovia Pisa-Tirrenia-Livorno print that page

Locomotiva_E.403_Ex_ACIT

La ferrovia Pisa-Tirrenia-Livorno era una linea ferroviaria italiana inaugurata nel 1932 e chiusa nel 1960 . Indice 1 Storia 1.1 Le origini della linea 1.2 Il periodo dal 1935 al 1954 1.3 Il declino e la chiusura (1955-1960) 2 Caratteristiche tecniche 2.1 Percorso 3

Tranvia Milano-Gorgonzola-Vaprio print that page

Cassina_de%E2%80%99_Pecchi_via_Roma_tram

Indice 1 Storia 1.1 Gli anni della MGV e della TIP 1.2 La STEL e l'elettrificazione 1.3 L esercizio dell'ATM 1.4 Le linee celeri dell'Adda e la chiusura della tranvia 2 Caratteristiche 2.1 La linea originaria 2.2 La linea elettrificata 2.3 Percorso 2.3.1 I capolinea

Società Anonima delle Tramvie a Vapore della Provincia di Alessandria print that page

Alessandria_-_Tram_per_Sale.

azioni privilegiate di 250 Franchi ciascuna. Oggetto sociale era " l'acquisto, la costruzione, l esercizio dei tramways e di altri mezzi di trasporto in Italia e segnatamente nella provincia di Alessandria "; a tale scopo l'azienda elesse domicilio ad Alessandria, destinando alle operazioni

Tiroler Staatsbahn print that page

Carlo Ghega e Luigi Negrelli . Il 23 settembre 1858 le linee della società, non ancora in esercizio , vennero privatizzate vendendole alla società Südbahn . Tuttavia per motivi politico-militari, il governo austriaco volle mantenerne l esercizio per buona parte del 1859 [1] . In quel

wikipedia.org | 2013/3/14 15:54:14