Risultati 1 - 10 su circa 24 per  Wikipedia / Tanakh rabbino ebraiche / Wikipedia    (10867 articoli)

Biografie cristologiche/Primo cristianesimo e basi ebraiche print that page

Brooklyn_Museum_-_The_Exhortation_to_the_Apostles_(Recommandation_aux_ap%C3%B4tres)_-_James_Tissot

Ciò che conosciamo di Gesù ci proviene solo dal Nuovo Testamento . [1] Non viene citato nell'esistente letteratura ebraica e pagana del suo tempo. [2] A volte vengono citati brani su di lui nell'antica letteratura rabbinica come se rispecchiassero una conoscenza di Gesù indipendente dal

Biografie cristologiche/Canoni e pratiche print that page

Henry_Ossawa_Tanner_-_Jesus_and_nicodemus

La retorica antiebraica o potenzialmente antiebraica non viene notata in gran parte della ricerca cristiana perché gli autori non sono consapevoli di come le loro parole suonino ad orecchie differenti. Il sintomo fa parte di una più vasta problematica nelle discussioni interconfessionali

Guida maimonidea/Yemen, Islam e Rivelazione print that page

Maimonides,_at_Rambam_Medical_Center

Nelle terre mussulmane, a trent'anni Maimonide era già considerato il Rabbino di tutto Israele. Ciò viene confermato dal leader degli ebrei yemeniti, Rabbi Jacob ben Netanel, che lo cercò chiedendo aiuto a seguito delle gravi circostanze in cui si trovavano gli ebrei yemeniti dell'epoca

Identità e letteratura nell'ebraismo del XX secolo/Letteratura ebraica tra patria ed esilio print that page

Hebrew_Alphabet_Souvenir

fase postmedievale, e particolarmente nell'Europa orientale dove risiedevano le maggiori comunità ebraiche , l'ebraico veniva sempre di più separato in un compartimento speciale. [1] Quanto sopra fino all'Illuminismo, poi le cose cominciarono a cambiare. Dal tardo XVIII secolo e particolarmente

Baruch Spinoza/Primo capitolo print that page

5_1570_Noord_Holland_Sgroten4g38

L'Olanda (la più importante delle sette Province Unite coalizzatesi nel 1581 contro il dominio spagnolo e divenute indipendenti solo nel 1648, dopo la pace di Westfalia) si configurava, a metà del Seicento, come il paese europeo più florido e tollerante dell'epoca. Si chiede infatti Huizinga

Biografie cristologiche/L'uomo Gesù print that page

Le_Christ_crop1

L'approccio di un ebreo a Gesù ha come punto di partenza la domanda storica: chi era? La questione posta da questo capitolo è se il Gesù "storico" possa essere separato dal Cristo della fede o dal Gesù della devozione cristiana. Possiamo isolare l'uomo Gesù in modo da avere un'opinione

Biografie cristologiche/Vangeli e interpretazione ebraica print that page

Portrait_of_St_Mark_from_The_Four_Gospels_Wellcome_L0022867

confondersi con Giovanni l'evangelista). Per quanto riguarda il battesimo ebraico, manca nelle fonti ebraiche una conferma dell'uso del battesimo in tale contesto, ma lasciamo da parte questo particolare di poca importanza. Matteo scrive che Giovanni fosse restio a battezzare Gesù, poich

Biografie cristologiche/Gesù ed Ebraismo print that page

Christus_(1896),_by_Fritz_vn_Uhde

La fede in Gesù quale il Cristo — il Messia — separa la chiesa dalla sinagoga, i cristiani dagli ebrei. Non è la sola distinzione, ma è quella basilare. Per i cristiani, l'affermazione che Gesù è la via, la verità e la vita, è ovvia: è comprovata dalla sua risurrezione , confermata

Biografie cristologiche/Stereotipi giudaici print that page

Henry_Ossawa_Tanner_-_Jesus_and_nicodemus

riacquistare la sua identità "unica" e le sue vedute "distintive". [1] Se Gesù è soltanto un rabbino molto in gamba — cioè, uno i cui consigli si possono seguire senza compromettere le proprie convinzioni etiche, ed il cui messaggio e abilità nel raccontare parabole si può risontrare

Biografie cristologiche/La via e il compimento print that page

Giuseppe_Craffonara_Christus

si siede, stare in piedi quando gli altri stanno in piedi. [1] B. Ammettete che sia le fonti ebraiche sia quelle cristiane contengono materiale sgradevole, misogino, intollerante e odioso. Entrambe le parti dialoganti devono riconoscere il buono quanto il cattivo, e devono cercare di mantenere