-

Risultati 1 - 10 su circa 219 per  Wikipedia / Terremoto dell'Ecuador del 2016 subi quito scala danni / Wikipedia    (10867 articoli)

Scienze della Terra per le superiori/Terremoti print that page

Schema_Terremoto2

Un terremoto , detto anche sisma o scossa sismica, è una vibrazione (un fenomeno ondulatorio ) che si propaga all'interno o sulla superficie della crosta terrestre. Si origina in un punto all'interno della crosta detto ipocentro , e la sua proiezione sulla superficie è detto epicentro

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Falklands-2 print that page

FRS.1_ski-jump_take-off_HMS_Invincible.

Quando la flotta messa rapidamente insieme per l'Operazione 'Corporate' salpò per Ascensione, da dove si sarebbe fatta poi preparata per l'attacco all'arcipelago argentino, sui suoi affollati ponti v'erano anche 20 Sea Harrier con la loro mimetizzazione blu e grigio scuro. Questi caccia avrebbero

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Portogallo print that page

NRP_Alvares_Cabral_040709-N-8654O-027

La nazione più ad Ovest dell'Europa continentale non ha mai avuto, in tempi moderni, una grande forza militare. La sua incredibile ricchezza data dai commerci con l'Estremo Oriente, fino in Giappone, oltre alle colonie americane e africane avrebbe potuto dare una grande importanza al regno

Armi avanzate della Seconda Guerra Mondiale/Germania-8 print that page

Molch-M391-01

la Germania finì per perdere la guerra, ma non prima che i suoi sommergibilisti infliggessero danni enormi al traffico, danni tuttavia assorbiti dall'industria cantieristica Alleata. I Tedeschi si ritrovarono 30.000 caduti solo negli U-Boote mandati in fondo al mare. La Marina inglese ebbe

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-7 print that page

MILAN~18

Il GIAT LG-1 è un cannone-obice leggero pesante 1.520 kg azionato da 5 serventi. In calibro 105 mm NATO, con lunghezza di 30 calibri, ha alzo tra -3 e +70 gradi, e brandeggio di 25 gradi per lato. Spara 12 colpi al minuto entro un raggio di ben 19.500 m ed è molto preciso. La sua costruzione

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Iraq-Iran print that page

Ffg58minedamage2

riportatagli da suo nonno, in ciò accumunato allo scrivente, che invece se ne comprò un modellino in scala 1:48, dipingendolo poi a striscie rosse e nere perché non avendo altri colori disponibili), da oltre 15 anni svolge ricerche che l'hanno portato a viaggiare in Medio Oriente, dove

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Iraq print that page

Già terra di civiltà da oltre 5.000 anni a questa parte, l'odierno Irak è l'erede diretto di una lunghissima tradizione culturale, ma purtroppo, anche della difficoltà che da tempo immemorabile questa terra pone in termini di governabilità. Nell'ultimo secolo ha visto innumerevoli, usualmente

wikibooks.org | 2015/7/9 14:39:24

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Guerre Arabo-israeliane-2 print that page

MIG-17-hatzerim-2

difendere il Canale, e la Gran Bretagna ne era la principale fornitrice designata; però l'Egitto subì continui ritardi nelle forniture, in special modo di Vampire e Meteor, mentre gli istruttori erano stati a loro volta 'istruiti' affinché non dessero ai piloti del Cairo un addestramento

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/El Salvador print that page

Ouragan_Musee_du_Bourget_P1020167

senza che i reparti da caccia potessero fare nulla per contrastarli. A terra non vi furono grossi danni , ma molto terrore e confusione. Le battaglie aeree tra le opposte aviazioni iniziarono il 15 luglio, quando un Corsair salvadoregno ne abbatté uno honduregno; un Corsair salvadoregno venne

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Unione sovietica-92 print that page

Mi-24

Mazar-i-Sharif, e molti aerei piuttosto moderni per popolarle adeguatamente. Una rete stradale su scala nazionale e molti edifici di pubblica utilità erano altre opere impegnative che resero l'Afghanistan il quarto Paese beneficiario degli aiuti sovietici nel 1978. La laicizzazione della