-

Risultati 1 - 10 su circa 28 per  Wikipedia / Volkswagen Maggiolino sospensioni motore ruote / Wikipedia    (1834145 articoli)

Volkswagen Maggiolino print that page

Vw_kaefer_ovali_v_sst

La Volkswagen Typ 1 , meglio conosciuta in Italia come Maggiolino se in versione Typ 1/113 M15, o Maggiolone se in versione Typ 1/1302 e 1303 ( Käfer in tedesco , detta anche Coccinelle in Francia , Escarabajo in Spagna , Beetle o Bug in Gran Bretagna e negli Stati Uniti , Fusca

Volkswagen Kübelwagen print that page

Vwkybelwagen2

è stata tra le automobili militari più diffuse della seconda guerra mondiale . Costruita dalla Volkswagen in più di 55.000 esemplari, operò su tutti i fronti con le forze armate tedesche. Indice 1 Storia 2 Tecnica 3 Evoluzione 4 Confronto con i similari mezzi tedeschi, italiani

Storia dell'Alfa Romeo print that page

ALFA-24-HP

La storia dell' Alfa Romeo , casa automobilistica italiana nota per la produzione di autovetture di carattere sportivo [1] , iniziò il 24 giugno 1910 con la fondazione a Milano dell'ALFA ( acronimo di "Anonima Lombarda Fabbrica Automobili") [2] . Nel 1918 l'azienda cambiò nome in "Alfa

Sospensione (meccanica) print that page

Mcpherson_strut

La sospensione di un veicolo è l'insieme delle componenti mediante le quali il telaio è collegato alle ruote del veicolo, o più generalmente indica il collegamento tra le masse sospese del veicolo con le masse non sospese. Indice 1 Introduzione 2 Tipo di sospensione 2.1 Sospensioni

Volksrod print that page

HotRodBug

Conl termine Volksrod si intendono delle Hot rod realizzate su base Volkswagen Maggiolino . Le fenomeno delle Volksrod, nato nella comunità Volkswagen , si allargato alla comunità Hot rod in generale. Questo per la sempre maggiore rarità, nonché per il relativo costo elevato, raggiunto

Volkswagen Scirocco print that page

VW_Scirocco_I_orange_vr_TCE

La Scirocco è un' autovettura prodotta dalla Volkswagen tra il 1974 ed il 1992 , e successivamente dal 2008 al 2017 [1] . Indice 1 La genesi e la prima serie (1974–1981) 2 La seconda serie (1981–1992) 2.1 La Scirocco e le concorrenti 2.2 Motorizzazioni 3 La terza serie

Volkswagen K 70 print that page

12-01-03-autostadtl-by-RalfR-60

La Volkswagen K 70 è una autovettura berlina tre volumi prodotta dalla casa automobilistica tedesca Volkswagen dal 1971 al 1974 . Indice 1 La nascita e l'evoluzione 1.1 Contesto e progetto 1.2 Design 1.3 Meccanica 2 La denominazione 3 Dati tecnici 4 Altri progetti

NSU Prinz print that page

1959_NSU_Prinz_Insignia_(Lane_Motor_Museum)

solo nel 1949 che si ricominciò a progettare modelli nuovi, sempre per il momento a sole due ruote , con un indice di gradimento che avrebbe toccato il suo apice a metà del decennio successivo. Ma in realtà, alla NSU mancò molto la produzione di autovetture, ormai assente già da alcuni

Citroën 2CV print that page

Citroen2cvtff

barilotto di vino, a una velocità massima di 60 km/h e con un consumo di 3 litri per 100 km. Le sospensioni dovranno permettere l'attraversamento di un campo arato con un paniere di uova senza romperle, e la vettura dovrà essere adatta alla guida di una conduttrice principiante e offrire

Volkswagen Golf I print that page

Volkswagen_Golf_GL_mk1_-_front

La Volkswagen Golf I è stato un modello d'auto, prima generazione della Golf , prodotto dalla casa automobilistica tedesca Volkswagen dal 1974 al 1983 . La produzione della Golf I cabriolet finì nel 1993 e in Sudafrica le ultime Citi vennero prodotte nel 2009 . Indice 1