-

Risultati 1 - 10 su circa 68 per  Wikipedia / Whole Lotta Love baby got ain what / Wikipedia    (1834145 articoli)

This Ain't a Love Song print that page

Bon_Jovi_-_This_Ain%27t_a_Love_Song

Note 6 Collegamenti esterni Esibizioni dal vivo [ modifica | modifica wikitesto ] This Ain 't a Love Song è stata eseguita con regolarità dai Bon Jovi solamente durante i concerti del These Days Tour nel biennio 1995-96, in cui fu spesso posta come ultima canzone in scaletta. Un

Living in Sin print that page

Bon Jovi, Sambora) Blood on Blood (Live) – 6:50 (Bon Jovi, Sambora, Child) Born to Be My Baby (acustica) – 4:53 (Bon Jovi, Sambora, Child) Le tracce dal vivo sono state registrate durante il New Jersey Syndicate Tour . Classifiche [ modifica | modifica wikitesto ] Classifica

wikipedia.org | 2018/3/11 21:20:32

What's Love Got to Do with It (album) print that page

modifica wikitesto ] Edizione europea I Don't Wanna Fight (Lawrie, Lulu, DuBerry) - 6:06 Rock Me Baby (1993 version) (Josea, King) - 3:57) Disco Inferno (Kersey, Green) - 4:03 Why Must We Wait Until Tonight (Adams) - 5:53 Stay Awhile (Britten, Lyle) - 4:50 Nutbush City Limits

wikipedia.org | 2017/10/3 6:31:34

U2 print that page

U2_montage

primi successi 1.3 The Unforgettable Fire e The Joshua Tree: il successo cresce 1.4 Achtung Baby , Zooropa, POP e i primi insuccessi 1.5 Il nuovo millennio 1.6 Ultimi progetti 2 Guadagni e primati 3 Album 3.1 Boy 3.2 October 3.3 War 3.4 The Unforgettable Fire 3.5 Live

Lil Jon print that pageTimeline of Lil Jon

Lil_Jon_at_2005_AEE_Awards

Accreditato, nella sua decennale carriera, di dieci dischi con il suo gruppo composto dagli MC's Wyndell "Lil' Bo" Neal e Sammie "Big Sam" Norris chiamato Lil Jon & the East Side Boyz , è conosciuto soprattutto per essere il pioniere del sottogenere hip hop detto crunk , combinazione di

Thank You for Loving Me print that page

britannica Thank You for Loving Me (versione ridotta) – 4:07 (Bon Jovi, Sambora) Born to Be My Baby (Live) – 5:21 (Bon Jovi, Sambora, Desmond Child ) I'll Be There for You (Live) – 6:48 (Bon Jovi, Sambora) I'll Sleep When I'm Dead (Live) – 5:58 (Bon Jovi, Sambora, Child

wikipedia.org | 2017/3/25 15:43:59

Lay Your Hands on Me print that page

Nel 2014, la canzone è stata reinterpretata dalla celebre cantante country Dolly Parton , che chiese direttamente il permesso a Jon Bon Jovi e Richie Sambora per poterlo trasformare in un pezzo gospel . [1] La Parton e Sambora hanno eseguito insieme il brano dal vivo al fetsival di Glastonbury

wikipedia.org | 2017/4/1 16:19:04

Blaze of Glory print that page

2:34 Santa Fe – 5:44 Justice in the Barrel – 6:48 Never Say Die – 4:54 You Really Got Me Now – 2:24 Bang a Drum – 4:35 Dyin' Ain 't Much of a Livin – 4:46 Guano City – 1:16 ( Alan Silvestri ) Il testo della canzone Santa Fe è stato citato dallo scrittore Nick

wikipedia.org | 2017/8/11 6:59:55

Say It Isn't So print that page

B Roll Footage (Video) Maxi singolo Pt. 2 Say It Isn't So – 3:33 (Bon Jovi, Falcon) Ain 't No Cure For Love (Demo) – 4:47 (Bon Jovi, Sambora, Richard Supa ) Stay (Demo) – 4:05 (Bon Jovi, Sambora) It's My Life (Live) – 4:16 (Bon Jovi, Sambora, Max Martin ) Keep the

wikipedia.org | 2017/3/25 15:43:56

Hey God print that page

Bon_Jovi_-_Hey_God

Come molte altre canzoni dell'album These Days , Hey God è stata definita come uno dei brani più "dark" tra quelli mai scritti dai Bon Jovi. Il testo tratta di diverse storie di persone che vivono un'esistenza sull'orlo del baratro e della disperazione, tra cui troviamo un padre la cui famiglia