-

Risultati 1 - 10 su circa 92 per  Wikipedia / Whole Lotta Love heart night want / Wikipedia    (1834145 articoli)

This Ain't a Love Song print that page

Bon_Jovi_-_This_Ain%27t_a_Love_Song

fu infatti mai suonato nelle successive quattro tournée del gruppo: il Crush Tour , lo One Wild Night Tour , il Bounce Tour e lo Have a Nice Day Tour . La canzone ritornò ad essere eseguita dal vivo solo il 19 giugno 2008, durante una tappa del Lost Highway Tour in Danimarca , a dodici

Living in Sin print that page

La canzone, che è caratterizzata da un lento e potente ritmo di basso eseguito da Alec John Such , presenta il tema della convivenza e sostiene che il vero amore sia più forte di tutto il resto, a dispetto di quello che gli altri possono dire, come sottolineato nel verso: " I call it love

wikipedia.org | 2018/3/11 21:20:32

Rod Stewart print that pageTimeline of Rod Stewart

Rod_Stewart_at_Xcel_Center_DSC_0470_(14905955253)

rivista Rolling Stone (che ha individuato tra i suoi migliori brani Maggie May , Tonight's the Night (Gonna Be Alright) , e Downtown Train ) . [3] Come artista solista, Stewart è stato inserito nella US Rock and Roll Hall of Fame nel 1994, nella UK Music Hall of Fame nel 2006 e una seconda

I Want Love print that page

storia. Robert ha accettato con piacere. Dopo 16 tentativi, è arrivata la versione buona. “I want love” è un video che ha la stessa maturità del disco, per nulla adatto al pubblico adolescenziale. È il lavoro di un adulto di 54 anni. Curiosamente, è piaciuto molto. Attualmente è

wikipedia.org | 2017/10/3 9:19:27

Boy George print that pageTimeline of Boy George

Boy_George_by_Dean_Stockings

Autore di canzoni (soprattutto dei testi ) e icona culturale a tutto campo, giunto alla celebrità negli anni ottanta con il suo primo gruppo , i Culture Club , George O'Dowd oltre che come Boy George ha inciso e prodotto , e continua tuttora a farlo, sotto diversi pseudonimi ( Angela

The Hardest Part Is the Night print that page

durante il The Circle Tour del 2010 , il gruppo è tornato a suonare The Hardest Part Is the Night e altre canzoni dei suoi primi due album. Il brano non possiede un videoclip vero e proprio, anche se va detto che è presente una sua versione dal vivo nella registrazione Breakout: Video

wikipedia.org | 2017/4/2 16:03:10

Thank You for Loving Me print that page

Jon Bon Jovi ha dichiarato di aver preso spunto per questa canzone dalla scena finale del film Vi presento Joe Black , quando il personaggio interpretato da Brad Pitt cita la frase "Thank You for Lovin' Me". Il brano è stato usato come sottofondo nei titoli finali del DVD The Crush Tour

wikipedia.org | 2017/3/25 15:43:59

Lay Your Hands on Me print that page

Nel 2014, la canzone è stata reinterpretata dalla celebre cantante country Dolly Parton , che chiese direttamente il permesso a Jon Bon Jovi e Richie Sambora per poterlo trasformare in un pezzo gospel . [1] La Parton e Sambora hanno eseguito insieme il brano dal vivo al fetsival di Glastonbury

wikipedia.org | 2017/4/1 16:19:04

Blaze of Glory print that page

Si tratta di un concept album , contenente diverse canzoni pensate per il film Young Guns II - La leggenda di Billy the Kid . Jon Bon Jovi fu inizialmente contattato dal suo amico Emilio Estevez , che gli chiese di prestargli Wanted Dead or Alive dei Bon Jovi come colonna sonora per l'imminente

wikipedia.org | 2017/8/11 6:59:55

Say It Isn't So print that page

Si distingue dagli altri brani dei Bon Jovi per essere l'unico in cui è presente un assolo di tastiere di David Bryan , anziché quello solito alla chitarra eseguito da Richie Sambora . Un esempio di ciò lo sia ha anche nelle esibizioni della canzone dal vivo, come in quella presente nel

wikipedia.org | 2017/3/25 15:43:56