-

Risultati 1 - 10 su circa 36 per  Wikipedia / i quattro giorni del Palio di Siena chiocciola lupa evidenziate / Wikipedia    (1833985 articoli)

Andrea Degortes print that page

Andrea_Degortes

A far grande la fama di Aceto è stato il Palio di Siena , corsa nella quale il fantino sardo ha colto ben 14 vittorie (solo una di meno rispetto al record detenuto ex aequo da Bastiancino e dal Gobbo Saragiolo ) su 58 partecipazioni. Trasferitosi giovanissimo in Toscana , Andrea Degortes

Panezio (cavallo) print that page

Panezio_(cavallo)

Collegamenti esterni [ modifica ] Carriera [ modifica ] Esordio Panezio fa il suo esordio al Palio di Siena il 2 luglio 1972 , correndo per l' Oca montato da Lazzero Beligni detto Giove . La corsa non è felice, poiché Giove cade già alla prima curva del Casato, lasciando Panezio

Siena print that page

02_Sienne_vue_de_San_Clemente

per la sua sostanziale unità stilistica dell'arredo urbano medievale , nonché per il celebre Palio . Nel 1995 il suo centro storico è stato inserito dall' UNESCO nel Patrimonio dell'Umanità . Nella città ha sede la Banca Monte dei Paschi di Siena , fondata nel 1472 e dunque la pi

Contrada di Siena print that page

Contrade_soppresse

Nella città toscana di Siena , si chiama contrada ognuna delle diciassette suddivisioni storiche della città all'interno delle mura medievali. Indice 1 Suddivisione amministrativa 1.1 Le contrade soppresse 2 Appartenenza 2.1 Battesimo contradaiolo 2.2 Il fazzoletto

Walter Pusceddu print that page

Bighino_lug09

Debutta nel Palio di Siena il 2 luglio 1999 , con la Contrada del Leocorno ; il soprannome Bighino (in dialetto senese significa "ragazzetto") è dovuto alla sua giovane età: è appena maggiorenne. L'esordio non è positivo: la rivale Civetta lo coglie impreparato alla mossa e la sua

Leonardo Viti print that page

Leonardo_Viti

quanto anche il padre Enrico Viti era fantino ed era pure lui soprannominato Canapino ) si lega al Palio di Siena , corsa nella quale il fantino senese ha disputato ben 46 carriere, vincendone 3. Viti esordisce al Palio a soli 18 anni, il 2 luglio 1960 . La Chiocciola ha ricevuto in sorte

Salvatore Ladu (fantino) print that page

Cianchino

Famoso per le sue vittorie al Palio di Siena , Ladu riceve il soprannome " Cianchino " in chiaro riferimento al suo maestro e grande predecessore, Giuseppe Gentili detto Ciancone , fantino plurivittorioso che corse a Siena dal 1945 al 1971 . Giunto a Siena sulla scia del conterraneo

Quebel print that page

Quebel

venne montato da ben nove fantini differenti. La prima vittoria di Quebel arrivò nel caotico Palio del luglio 1976 , che si rivelò essere una replica delle antiche corse con i cavalli scossi . Alla seconda curva di San Martino tutti i fantini erano già tutti caduti sul tufo, con il solo

Pietro Locchi print that page

Palio_-_Manifesto

È tuttora uno dei fantini più vittoriosi della storia plurisecolare del Palio di Siena , avendo vinto tredici volte in trentuno partecipazioni. Corse in tutte le Contrade eccetto l' Aquila e la Civetta . Fu assoluto protagonista degli anni Cinquanta del XIX secolo , essendo riuscito

Tripoli Torrini print that page

Tripolino

È scomparso nel settembre 2014 all'età di 101 anni [2] . Indice 1 Palio di Siena 1.1 Presenze al Palio di Siena 2 Giostra del Saracino di Arezzo 3 Note 4 Altri progetti 5 Collegamenti esterni Palio di Siena [ modifica | modifica wikitesto ] Fratello minore di